Roma, De Rossi, Luis Enrique e Kjaer: dialogo acceso con parolaccia

Pubblicato il 28 Febbraio 2012 11:44 | Ultimo aggiornamento: 28 Febbraio 2012 11:44

De Rossi (LaPresse)

BERGAMO, STADIO ATLETI AZZURRI –  La “Gazzetta dello Sport” ha ricostruito il dialogo a tre tra Daniele De Rossi, Luis Enrique e Simon Kjaer prima della partita Atalanta-Roma:

De Rossi: «Scusate il ritardo». Luis Enrique: «E mica possiamo aspettare i tuoi comodi. L’orario era appeso sulla lavagna, non ci sono scuse». DR, a quel punto spazientito: «Non rompa i co…, proprio a me poi che l’ho sempre difesa».

LE: «Per me siete tutti uguali, infatti tu oggi vai in tribuna». DR: «Ma dice sul serio?». LE: «Certo, e siccome al tuo posto davanti alla difesa deve giocare Gago, Kjaer va in panchina, metto Juan». A questo punto, sbotta pure il danese.

Kjaer: «Ma come? Sta dicendo che per giocare ho bisogno della badante? Per tutta la settimana mi ha detto che sarei sceso in campo dall’inizio». LE: «Non ti sta bene? Allora vai in tribuna pure tu».