Roma, DiBenedetto parla già da presidente: le sue dichiarazioni dopo la Juventus

Pubblicato il 4 Aprile 2011 9:07 | Ultimo aggiornamento: 4 Aprile 2011 9:10

Thomas DiBenedetto (LaPresse)

ROMA- Nemmeno il tempo di sbarcare a Miami, che è stato raggiunto dalla notizia della sconfitta.

Incredulo, Thomas Richard DiBenedetto non si è perso d’animo, rilanciando immediatamente la sfida e parlando già da presidente:

“Bisogna dimenticare la partita di questa sera e guardare avanti. Sono convinto che giocando come sanno, i ragazzi saranno in grado di recuperare i sei punti che mancano per la Champions, nostro traguardo fondamentale. Ci sono ancora 7 partite e fortunatamente i risultati delle altre sono stati favorevoli. Ora, però, tocca ai giocatori dimostrare il nostro valore”.