Roma, Fonseca alla Conte: “Servono acquisti. Diawara ko, sono molto preoccupato…”

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 22 Gennaio 2020 23:33 | Ultimo aggiornamento: 22 Gennaio 2020 23:33
Roma, Fonseca alla Conte: "Servono acquisti. Diawara ko, sono molto preoccupato..."

Roma, Fonseca nella foto Ansa

TORINO – Meglio tardi che mai. Anche Fonseca ha iniziato a lamentarsi perché la Roma non fa mercato. Sul modello di quanto fatto da Conte da diverse settimane. L’Inter è in corsa per lo scudetto e per questo Conte vuole rinforzi che rendano la rosa competitiva in tutti i reparti. La Roma non lotta per lo scudetto ma deve difendere il quarto posto dall’arrivo dell’Atalanta e deve onorare l’Europa League al meglio delle sue possibilità.

Che la rosa giallorossa fosse ampiamente incompleta, lo si era capito da un pezzo ma adesso le lacune sono palesi. La Roma ha praticamente buttato via la Coppa Italia perché l’ha affrontata senza centravanti. Dzeko era squalificato ed è stato sostituito da un Kalinic non presentabile che non segna un gol da oltre un anno.

Stasera si è fatto male Diawara e Fonseca è stato costretto a sostituirlo con un terzino, Bruno Peres, per assenza di altri centrocampisti in rosa. Insomma, alla Roma servono almeno due-tre acquisti e Fonseca ha iniziato a dirlo. Mancano pochi giorni alla fine di gennaio, ed i giallorossi non hanno ancora acquistato un sostituto di Zaniolo visto che Politano è sfumato… 

Riportiamo di seguito, le dichiarazioni rilasciate da Fonseca ai microfoni della Rai dopo l’eliminazione dalla Coppa Italia per mano della Juventus: “Diawara si è fatto male. Sono molto preoccupato. In questo momento abbiamo pochi calciatori a disposizione. Servono almeno due-tre rinforzi sul calciomercato. Kalinic? Il problema non è solamente lui, tutti gli attaccanti hanno giocato male ma naturalmente Edin Dzeko per noi è molto importante”.