Roma-Inter, contatto Kolarov-Lautaro: per l’arbitro non è fallo, convalidato gol di Spinazzola

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 19 Luglio 2020 22:45 | Ultimo aggiornamento: 20 Luglio 2020 8:29
Roma-Inter, contatto Kolarov-Lautaro: per var non è fallo, convalidato gol Spinazzola

Roma-Inter, contatto Kolarov-Lautaro: per var non è fallo, convalidato gol di Spinazzola (foto Ansa)

Roma-Inter, importante episodio da moviola a fine primo tempo. Un contatto dubbio tra Kolarov e Lautaro avvia l’azione poi finalizzata da Spinazzola. Per l’arbitro non è fallo.

Solo un grande episodio da moviola nel corso del primo tempo di Roma-Inter. Al 45′, Kolarov interviene su Lautaro, il calciatore dell’Inter finisce a terra ma per l’arbitro non è fallo (qui l’immagine da Twitter). 

La Roma riparte e va in gol con Spinazzola dopo un bel duetto tra Mkhitaryan e Dzeko. L’ex terzino della Juventus ha calciato a botta sicura ed il suo tiro è stato deviato in rete da De Vrij.

Su segnalazione del suo assistente, l’arbitro è andato a rivedere l’episodio al var. Ci è andato anche se aveva già visto il contatto tra Kolarov e Lautaro a velocità normale e non lo aveva reputato un fallo.

Dopo una brevissima consultazione del monitor a bordo campo, l’arbitro è tornato in campo e ha confermato il gol alla Roma. La prima frazione di gioco è terminata sul risultato di uno a uno tra le proteste dei nerazzurri.