Sabato Roma-Inter: due giorni per l’assalto allo scudetto

Pubblicato il 25 Marzo 2010 8:39 | Ultimo aggiornamento: 25 Marzo 2010 8:45

Solamente due giorni. Sono quelli che ha a disposizione Claudio Ranieri per preparare la sfida scudetto con l’Inter in programma sabato in un Olimpico che sta andando spedito verso il tutto esaurito.

Ranieri, quindi,  ha appena 48 ore per decidere le strategie e la formazione da mettere in campo al cospetto della capolista.

Un recupero importante sarà quello di Juan, assante mercoledì a Bologna ma solo perché squalificato.

Con l’Inter ci sarà. Al suo fianco uno tra Burdisso e Mexes.

Poi l’intoccabile Riise a sinistra e Cassetti (più di Motta) sulla corsia opposta.

Bloccata la coppia Pizarro-De Rossi. In mediana potrebbe rivedersi  Perrotta (con Menez di nuovo in panchina), a Bologna tenuto a riposo perché a rischio squalifica.

Larghi Vucinic (a sinistra) e Taddei (a destra) alle spalle di Luca Toni.

Tutto questo senza pensare a un potenziale recupero di Francesco Totti, che potrebbe essere il colpo a sorpresa del mago Ranieri. Aspettiamo le convocazioni.