Roma-Juventus, Conte: “Luis Enrique è un grande maestro di calcio”

Pubblicato il 11 Dicembre 2011 13:47 | Ultimo aggiornamento: 11 Dicembre 2011 14:00

Antonio Conte (LaPresse)

TORINO- ”Per me Luis Enrique sta facendo un ottimo lavoro. Bisognerebbe andare un po’ piu’ in la’ dei risultati, pur importanti, nei giudizi; nella Roma vedo la mano dell’allenatore, averne allenatori cosi”’. Antonio Conte spezza una lancia in favore del rivale spagnolo alla vigila del big match di domani sera all’Olimpico.

”La Roma e’ un banco di prova significativo – spiega il tecnico della Juventus -, e’ una squadra che ha una propria idea di gioco, che vuole sempre fare la partita come noi. Dovremo essere preparati a capire le spigolosita’ della gara quando loro avranno il possesso palla ed essere bravi quando l’avremo noi”.

Conte deve scegliere il sostituto dell’infortunato Vucinic, in ballottaggio Estigarribia e Giaccherini.

”Toccatemi tutto ma non i miei giocatori – aggiunge -, quando leggo critiche che non stanno ne’ in cielo ne’ in terra contro ‘alcuni Giaccherini’ vado su tutte le furie. Toccate ma non i calciatori perche’ sono miei fratelli”.