Roma-Juventus, Conte: "Stiamo andando oltre le aspettative"

Pubblicato il 13 Dicembre 2011 0:17 | Ultimo aggiornamento: 13 Dicembre 2011 0:34

ROMA, 12 DIC – '''Nel primo tempo ho visto intensita', ritmo, giocate importanti. Potevamo creare di piu', ma abbiamo fatto bene anche dopo l'infortunio di Vidal. Siamo stati bravi a reagire, a trovare il pareggio. Nel secondo tempo invece troppo caos, poca gestione della palla, e' mancata freddezza e razionalita'. Dovevamo essere bravi a gestire meglio pallone e partita''. Questa la disamina della partita fatta dal tecnico della Juventus, Antonio Conte, al termine della partita pareggiata dalla Juventus 1-1 all'Olimpico contro la Roma.

''Se guardo la classifica, stiamo facendo delle cose grandissime, grandiose, al di la' delle piu' rosee aspettative di inizio stagione – ha aggiunto l'allenatore bianconero – L'imbattibilita'? E' bello non aver visto ancora esultare i nostri avversari. E il fatto che si dica che la Juve deve vincere sempre dimostra che stiamo salendo nelle quotazioni''. ''Non so se siamo piu' forti del campionato, so solo che il nostro motore gira a 3000 – ha concluso Conte -, speriamo di non fermarci. Tutti i ragazzi stanno andando al massimo del regime. Dobbiamo solo finalizzare di piu' in attacco, ma la personalita' con cui abbiamo affrontato la Roma mi e' piaciuta''.