Roma-Juventus, la formazione giallorossa è già ‘ufficiale’: Fonseca a sorpresa in sala stampa

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 26 Settembre 2020 16:28 | Ultimo aggiornamento: 26 Settembre 2020 16:28
Roma-Juventus, la formazione giallorossa è già 'ufficiale': Fonseca a sorpresa sala stampa

Roma-Juventus, la formazione giallorossa è già ‘ufficiale’: Fonseca a sorpresa in sala stampa (foto Ansa)

Roma-Juventus, la formazione giallorossa è già ‘ufficiale’: Fonseca a sorpresa in conferenza stampa.

Roma-Juventus, la formazione giallorossa è già ‘ufficiale’: l’ha annunciata a sorpresa Fonseca in conferenza stampa.

La Roma, stando a quanto dichiarato dal tecnico portoghese, dovrebbe scendere in campo con Mirante tra i pali. 

Difesa a tre con l’esordio assoluto di Kumbulla e le conferma di Mancini e Ibanez (entrambi i calciatori hanno un passato tra le fila dell’Atalanta).

Centrocampo a quattro con Santon esterno destro, Spinazzola esterno sinistro e Pellegrini con Veretout in mezzo al campo.

Quindi si tratterebbe di un centrocampo a sorpresa con due novità su quattro rispetto alla prima giornata di campionato.

Infatti gli unici due confermati sarebbero Veretout in mediana e Spinazzola sulla sinistra. 

Per il resto, Pellegrini dovrebbe retrocedere rispetto al consueto ruolo di trequartista e si dovrebbe spostare in cabina di regia.

Santon, invece, dovrebbe giocare perché Karsdorp non è al meglio dal punto di vista fisico e Bruno Peres è reduce dal coronavirus.

Sulla trequarti campo dovrebbero giocare Mkhitaryan e Pedro. Per lo spagnolo si tratterebbe di una conferma, invece l’armeno retrocederebbe di qualche metro rispetto al ruolo di centravanti ricoperto a Verona.

In avanti dovrebbe tornare dal primo minuto, con tanto di fascia di capitano al braccio, Edin Dzeko.

Il suo trasferimento alla Juventus è saltato all’ultimo momento ed il bosniaco dovrebbe tornare a giocare con la Roma proprio a partire dalla sfida contro i bianconeri.