Roma-Juventus, infortunio Zaniolo: esce dal campo in lacrime

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 12 Gennaio 2020 21:46 | Ultimo aggiornamento: 12 Gennaio 2020 21:46
Roma-Juventus, infortunio Zaniolo: esce dal campo in lacrime

Roma-Juventus, infortunio Zaniolo: esce dal campo in lacrime (fermo immagine Sky Sport)

ROMA- Brutto infortunio per Nicolò Zaniolo al 31′ di Roma-Juventus dopo un coast to coast da fuoriclasse assoluto. Il calciatore della Roma è stato steso al limite dell’area di rigore della Juventus e ha chiesto subito il cambio. Ancora non è nota l’entità dell’infortunio ma il calciatore della Roma si è toccato il ginocchio sinistro con una certa insistenza. Zaniolo è stato portato fuori dal campo con una barella ed è uscito in lacrime di dolore. 

Zaniolo si è fatto male con una delle azioni più belle di questo campionato. Zaniolo ha preso palla al limite dell’area di rigore della Juventus, ha superato in dribbling quattro avversari ed è stato steso al limite dell’area di rigore della Juventus. Tutto questo sul risultato di due a zero per la Juventus.

Zaniolo si è fatto male al 31′ di Roma-Juventus, è rimasto a terra dolorante per tre minuti ed è stato sostituito dall’attaccante turco Cengiz Under al 34′. Il calciatore della Roma è stato trasportato in ambulanza a Villa Stuart. Nelle prossime ore, si saprà la verità sulle sue condizioni di salute e sull’entità del suo infortunio.

E’ apparso visibilmente preoccupato anche Roberto Mancini, ct della Nazionale Italiana di Calcio che stava seguendo il big match di Serie A dagli spalti dello Stadio Olimpico di Roma.