Roma-Lazio, striscione contro Zaniolo e la mamma. Lui si sfoga su Instagram: “Sfondiamoli”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Gennaio 2020 18:11 | Ultimo aggiornamento: 26 Gennaio 2020 18:11
Roma-Lazio, striscione contro Zaniolo e la mamma. Lui si sfoga su Instagram: "Li sfondiamo"

Roma-Lazio, Nicolò Zaniolo risponde alle offese dei laziali con questa storia pubblicata su Instagram

ROMA – Nicolò Zaniolo ha trascorso la mattina del derby dal Papa. Come scrive Il Corriere dello Sport, questa mattina alla messa in basilica vaticana, celebrata da Papa Francesco, ha partecipato anche Nicolò Zaniolo. Il centrocampista giallorosso, infortunato con la rottura del crociato, è stato una tra le 40 persone, scelte in rappresentanza di varie categorie, che hanno ricevuto alla fine della celebrazione, una Bibbia dal Papa. E’ il gesto simbolico scelto per la I Giornata della Parola di Dio.

Roma-Lazio, striscioni offensivi nei confronti di Zaniolo e della sua famiglia.

Poi, a poche ore dal derby, i tifosi della Lazio hanno esposto uno striscione molto pesante nei confronti di Nicolò Zaniolo, di sua mamma e della sua famiglia nei pressi di Ponte Milvio, vicino allo Stadio Olimpico. Sullo striscione esposto a Ponte Milvio c’è scritto: “A casa Zaniolo, questo è sicuro, oltre al ginocchio de rotto c’è anche er c…”.

Striscione che va ad aggiungersi a quello esposto ieri dai laziali davanti a Trigoria: “Zaniolo come Rocca, zoppi de Roma” con sopra disegnata una sedia a rotelle. Insomma, offese su offese  che hanno reso il clima del derby ancor più rovente. Come ha risposto Zaniolo? Con due storie Instagram.

Ieri ha condiviso lo striscione che gli avevano dedicato i tifosi della Roma “Vinciamolo per Zaniolo” (con riferimento al derby), oggi invece ha scritto: “Sfondiamoli” (sempre in riferimento al derby).