Roma-Liverpool, arrestati due tifosi inglesi. Sei persone sono state denunciate

di redazione Blitz
Pubblicato il 3 maggio 2018 0:39 | Ultimo aggiornamento: 3 maggio 2018 0:39
Roma-Liverpool, arrestati due tifosi inglesi. Sei persone sono state denunciate

Roma-Liverpool, arrestati due tifosi inglesi. Sei persone sono state denunciate
Foto Ansa

ROMA – Due tifosi del Liverpool sono stati arrestati dalla Guardia di Finanza per resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale e sei persone sono state denunciate dalla polizia: un altro bagarino romano, dalla Divisione Amministrativa e Sociale; un tifoso, di origine maltese, che ha provato a scavalcare per entrare, per oltraggio e violazione del regolamento dello stadio, dalla Digos; un tifoso del Liverpool, di origine tedesca, un russo ed un italiano che hanno provato scavalcare per entrare, dal commissariato Prati; un romanista, con precedenti di polizia, dai Carabinieri, per minaccia e oltraggio a Pubblico Ufficiale.
App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui

App di Ladyblitz, gratis, clicca qui

Lo rende noto la Questura che sottolinea che nessun petardo o fumogeno è stato esploso, né sono stati esposti striscioni non autorizzati.