Recupero Serie A. Roma-Parma 4-2: Pjanic, Taddei e Totti show

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 2 Aprile 2014 18:25 | Ultimo aggiornamento: 2 Aprile 2014 20:16
Roma-Parma, Rodrigo Taddei esulta sotto alla Curva Sud dopo il gol

Roma-Parma, Rodrigo Taddei esulta sotto alla Curva Sud dopo il gol

ROMA, STADIO OLIMPICO – Roma-Parma 4-2, gol: Gervinho 11′, Acquah 15′, Totti 16′, Pjanic 49′, Taddei 81′ e Biabiany 89′  

La Roma ha vinto 4-2 contro il Parma ottenendo la sua quinta vittoria consecutiva e portandosi – a sette giornate dal termine del campionato – a meno otto dalla Juventus capolista.

Periodo complicato per il Parma che, dopo una lunga serie positiva, ha inanellato tre sconfitte di seguito (Juventus, Lazio e Roma).

La partita è ripresa dall’8′ con una rimessa laterale a favore del Parma, come nel giorno della sua interruzione lo scorso 2 febbraio.

I giallorossi sono partiti molto forte e già all’11′ hanno trovato il gol del vantaggio: Francesco Totti ha mandato in porta Mattia Destro che ha colpito il palo, sulla ribbattuta Gervinho ha insaccato a porta vuota.

Al 12′ è stato annullato un gol a Gervinho per una netta posizione di fuorigioco da parte dell’attaccante ivoriano.

Al 15′ il Parma ha trovato il pareggio con una grande giocata di Acquah che si è fatto largo tra tre romanisti e ha trafitto Morgan De Sanctis con un rasoterra di destro.

Il gol ha scosso la Roma che ha reagito immediatamente e già al 16′ è tornata in vantaggio: Miralem Pjanic si è liberato di due avversari ha servito una bella palla al limite dell’area di rigore per Totti che ha insaccato con il destro sotto l’incrocio dei pali della porta difesa da Mirante.

La Roma poteva andare all’intervallo con un vantaggio maggiore se Mattia Destro, con Mirante battuto, non avesse colpito la traversa al 42′ con un colpo di testa poco angolato.

Nel secondo tempo la Roma ha iniziato con veemenza per chiudere la partita. Prima ci ha provato Mattia Destro al 48′ – il suo sinistro è uscito di un soffio -, poi ha segnato Miralem Pjanic al 49′ con un preciso piatto destro che non ha lasciato scampo a Mirante.

Nei minuti successivi della ripresa i ritmi sono calati vertiginosamente e la Roma ha controllato la partita con un possesso palla in stile Barcellona.

Rudi Garcia – dato il vantaggio di più due sul Parma – ha cambiato alcuni titolari; ha fatto uscire Francesco Totti e Mattia Destro e ha inserito in campo Michel Bastos ed Alessandro Florenzi.

Roma che ha trovato anche il quarto gol all’81′ con un bel colpo di testa di Rodrigo Taddei che poi è andato a festeggiare sotto la Curva Sud.

Il Parma ha reso meno amara la sconfitta con un gran destro dalla distanza di Biabiany all’89’; calciatore che aveva segnato alla Roma anche nella gara d’andata.

Il match minuto per minuto

90′ Fischio finale

89′ Gol di Biabiany con un gran destro dal limite dell’area di rigore.

81′ Quarto gol della Roma. Preciso colpo di testa di Taddei su azione d’angolo.

75′ Esce Francesco Totti ed entra Michel Bastos

71′
Cambio. Afriyie Acquah (Parma) abbandona il campo e Gianni Munari (Parma) entra in sostituzione.
58′
L’arbitro interrompe per una sostituzione. Mattia Destro (AS Roma) lascia per essere rimpiazzato da Alessandro Florenzi (AS Roma).
55′
Errore madornale! Mattia Destro (AS Roma) con prontezza aggancia un pallone rimbalzante non facile ma spreca madando poi la sfera alta sopra la traversa.
49′
Miralem Pjanić (AS Roma) è fortunato ad essere sulla traiettoria del rimbalzo. Così ne approfitta e di potenza calcia il pallone nell’angolino basso di sinistra lasciando il portiere senza scampo.
46′
Il gioco riprende per il secondo tempo.

45′ fine primo tempo

41′
La bandierina dell’assitente è alzata perchè Jonathan Biabiany (Parma) non è riuscito ad evitare la trappola del fuorigioco.
38′
Amauri (Parma) riceve un buon passaggio al limite dell’area, fa partire un tiro da posizione promettente, ma il tiro è ben contrastato dal difensore.
37′
Marco Marchionni (Parma) tira la punizione ma non riesce a superare la barriera ben posizionata. Il suo tentativo non ha successo.
36′
Si scaldano gli animi. Daniele De Rossi (AS Roma) atterra il suo avversario con un intervento in netto ritardo. Questa volta non finisce sul taccuino. Un’altra opportunità per Parma consiste in un calcio di punizione diretto.
34′
Maicon (AS Roma) trova Mattia Destro (AS Roma) con un bel passaggio morbido ma non è stato in grado di creare lo spazio per andare in rete.
31′
Alessandro Lucarelli (Parma) si fa trovare pronto su un corner arrivato all’altezza del dischetto, non riesce tuttavia di testa a mandare in rete il pallone. Il tiro termina alto sopra la traversa.

19′ Ci prova Totti con un gran tiro dalla distanza. Palla sul fondo

16′ Gol della Roma. Totti calcia dal limite dell’area di rigore e la mette sotto l’incrocio dei pali.

15′ Gol del Parma. Acquah riesce a calciare in una selva di romanisti ed insacca

13′ Tiro al volo di Maicon, paratona di Mirante

11′ Gol della Roma. Assist di Totti, palo di Destro e tap-in a porta vuota di Gervinho.

9′ Colpo di testa di Amauri, che brividi per la Roma!

8′ Gara ripresa dal momento in cui era stata interrotta con una rimessa laterale a favore del Parma

Le formazioni

Roma (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Benatia, Castan, Torosidis; Taddei, De Rossi, Pjanic; Destro, Totti, Gervinho.

Parma (4-3-3): Mirante; Cassani, Lucarelli, Rossini, Molinaro; Marchionni, Parolo, Acquah; Biabiany, Schelotto, Amauri.