Roma-Porto agli ottavi di Champions League: i precedenti tra le due squadre

di Giulio Riccardi
Pubblicato il 18 dicembre 2018 0:23 | Ultimo aggiornamento: 18 dicembre 2018 0:23
roma porto ottavi

Roma-Porto agli ottavi di Champions League: i precedenti tra le due squadre

Sarà Roma-Porto agli ottavi di finale della Champions League 2018-2019. L’andata si giocherà allo stadio Olimpico il 12 febbraio, mentre il ritorno, in Portogallo, il 6 marzo.

La Roma è arrivata agli ottavi da seconda. Nel Gruppo G infatti, i giallorossi (9 punti) si sono piazzati alle spalle del Real Madrid (12). Il Porto invece, capolista del Gruppo D con 16 punti, è la squadra che in questa edizione della Champions League ha vinto più partite, ben cinque.

Sono due i precedenti tra la Roma e il Porto. Ed entrambi a favore dei “Dragoni”. Nel primo caso, negli ottavi di Coppa delle Coppe 1981-1982, i luisitani vinsero 2-0 nella gara d’andata in Portogallo e riuscirono a mantenere il risultato nella partita di ritorno: all’Olimpico finì 0-0. Rete rimasta inviolata anche in occasione dell’ultimo confronto contro i giallorossi nella Capitale, negli spareggi di Champions League nella stagione 2016-2017: un 3-0 che condannò la squadra di Spalletti alla “retrocessione” in Europa League, dopo il pareggio per 1-1 all’andata all’Estadio Do Dragao.