Roma, Ranieri: “Ora dobbiamo cambiare obiettivi”

Pubblicato il 13 Febbraio 2011 13:12 | Ultimo aggiornamento: 13 Febbraio 2011 13:12

ROMA- ”A questo punto lottare per lo scudetto mi sembra una parola grossa, ma non penso che basti una sconfitta per dire che il giocattolo si e’ rotto”. Intervistato da Sky non si fa illusioni sul prosieguo del campionato della Roma il tecnico Claudio Ranieri, dopo il ko casalingo con il Napoli.

”Noi ora dobbiamo cambiare obiettivi, rimboccarci le maniche e vedere dove possiamo arrivare. E’ vero che quest’anno non c’e’ la squadra dell’anno scorso, non corriamo piu’ come allora e bisogna capire perche’ ”. Anche Ranieri, come Mazzarri, ha bollato lo scambio di sputi tra Rosi e Lavezzi: ”Lo sputo? E il gesto piu’ ignobile che si possa fare”.