Roma, Ranieri: “Scudetto? Ci saremo”

Pubblicato il 13 Marzo 2010 13:23 | Ultimo aggiornamento: 13 Marzo 2010 13:23

L’allenatore della Roma Claudio Ranieri esce allo scoperto e parla di scudetto. Secondo il tecnico testaccino solo l’Inter può perderlo ma se così fosse la Roma sarà pronta a trionfare.

Idee chiare: «Non so se si riapre la lotta per lo scudetto. Continuo a pensare che soltanto l’Inter lo possa perdere. Però, se lo perde, noi vogliamo stare là dietro. Domani è una partita cruciale.

Potrebbe essere l’inizio di un nuovo campionato per noi. Dobbiamo essere consapevoli che abbiamo il dovere di provare a vincere e poi vedere giorno dopo giorno. Contro il Livorno si può aprire un nuovo capitolo.

Senza illudere i tifosi, ma noi ci stiamo: tireremo fuori tutto quello che abbiamo dentro».

Chiusura sulle condizioni fisiche dei proprio giocatori: «Per me lui c’è, se poi non dovessere farcela dovrà essere lui a dirmelo».

Per rivedere Totti non manca molto: « Sta bene, non dobbiamo accelerare, ma la prossima settimana potrebbe essere già in campo.

È vicino al rientro ma non voglio mettergli fretta». Toni è in forma: «Partirà titolare contro il Livorno.

Sta meglio dell’altra settimana, quando ha fatto soltanto due allenamenti. Questa settimana li ha fatti tutti: non può stare al cento per cento, però sta meglio».