Ex calciatori: la Roma deve credere alla rimonta Scudetto

Pubblicato il 2 Febbraio 2010 11:35 | Ultimo aggiornamento: 2 Febbraio 2010 11:35

La Roma di Ranieri si è specializzata nelle rimonte, sono infatti moltissime le partite recuperate e vinte dai giallorossi, ma adesso l’obbligo è quello di provare a completare quella più importante che porterebbe allo Scudetto.

La Gazzetta dello Sport ha proposto il tema ad alcuni opinionisti ex calciatori, alcuni di essi convinti almeno della possibilità di una clamorosa riapertura, magari con sprint finale. Inter ovviamente favorita, ma la Roma adesso convince più del Milan nel ruolo di outsider.

Josè Altafini si è detto convinto che i giallorossi siano la rivale più pericolosa per i nerazzurri e Mourinho “deve tenerli d’occhio”. Dello stesso parere anche Pietro Anastasi, Domenico Marocchino, Mauro Bellugi e Riccardo Ferri; quest’ultimo aggiunge anche che “in questo momento, sul piano del gioco, la Roma sta anche meglio dell’Inter”.

Aldo Serena dà fiducia al Milan, ma non esclude che i capitolini possano rientrare nel giro Scudetto. Secondo Alessandro Altobelli, invece, la corsa è già finita “per la schiacciante superiorità dell’Inter e per la precoce resa del Milan”.