Benatia: “Insulti dai tifosi ma a Roma a testa alta”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 settembre 2014 23:47 | Ultimo aggiornamento: 17 settembre 2014 23:47
Benatia: "Insulti dai tifosi ma a Roma a testa alta"

Benatia: “Insulti dai tifosi ma a Roma a testa alta” (LaPresse)

ROMA – “Quando tornerò a Roma mi aspetto una cattiva accoglienza. E’ normale perché la stampa ha lavorato tre mesi per creare questa situazione. Ma io a Roma ho ancora tanti amici e torno a testa alta perché per la maglia ho sempre dato tutto”.

Benatia, ora al Bayern Monaco, ai microfoni di Skysport torna sulle polemiche che hanno accompagnato il suo trasferimento in Baviera, ma si dice tranquillo.

“Io dormo bene, non penso di essere la brutta persona che qualcuno ha descritto. Sono felice perché gioco in una grande squadra – aggiunge il difensore, che stasera ha esordito con la sua nuova maglia nel successo per 1-0 contro il Manchester City in Champions – e faccio i complimenti alla Roma per il bell’inizio di campionato e la vittoria in Champions”.