Calciomercato Roma, Alessio Romagnoli incedibile? No, è la chiave per…

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 luglio 2015 10:42 | Ultimo aggiornamento: 12 luglio 2015 10:42
Calciomercato Roma, Alessio Romagnoli incedibile? No, è la chiave per...

Calciomercato Roma, Alessio Romagnoli incedibile? No, è la chiave per… (foto Ansa)

ROMA – Alessio Romagnoli non si può vendere, Alessio Romagnoli punto fermo della Roma del futuro eppure…la cessione del difensore al Milan (a peso d’oro, sia chiaro) sembra essere l’ultima chiave rimasta in mano ai giallorossi per provare a spalancare la porta all’arrivo di Edin Dzeko.

Carlo Laudisa, esperto di calciomercato della Gazzetta dello Sport, ha spiegato perché l’affare Romagnoli non è ancora decollato: Eppure la Roma non può permettersi di dare via un’altra gemma del vivaio, prima di aver sistemato i tanti attaccanti in esubero: Doumbia come Gervinho, Ljajic, Destro e via dicendo. Questo ostacolo di natura politica complica i piani rossoneri. Tant’è vero che l’offerta di 18 milioni più 2 di bonus non è stata neanche presa in considerazione, mentre i ben informati nella capitale parlano di un prezzo superiore ai 30 milioni. Solite schermaglie per un canovaccio che prevede di sicuro nuovi contatti la prossima settimana.

Ma Goal.com, insieme ad altri siti specializzati in mercato, spiega che invece proprio la cessione di Romagnoli potrebbe dare a Sabatini la liquidità necessaria per arrivare al centravanti del Manchester City. Infatti, Romagnoli a parte, la Roma sta faticando a trovare offerte concrete per gli altri giocatori in esubero. Tanto più che il Monaco (la squadra più interessata a Destro) si è nel frattempo accordato con El Shaarawy.