Roma

Calciomercato Roma, Francesco Totti: incredibile offerta dal Santos di Pelè

Calciomercato Roma, Francesco Totti: incredibile offerta dal Santos di Pelè

Calciomercato Roma, Francesco Totti: incredibile offerta dal Santos di Pelè

ROMA – Francesco Totti con il numero 10 di Pelè nella squadra che fu di Pelè, il Santos. Fantamercato, ovviamente. Eppure i brasiliani ci credono e ci sperano al punto che il club ci prova e sonda. E quindi portare il quarantenne Totti in Brasile è il progetto, e il sogno, del club vice-campione del Brasile che sfumato il progetto di ingaggiare il tedesco Bastian Schweinsteiger, molto amato in Brasile per via della sua passione ricambiata per questo paese, ora punta il numero 10 della squadra di Luciano Spalletti.

A rivelarlo è il tecnico Dorival Junior che, intervistato dal quotidiano sportivo brasiliano Lance, si dichiara convinto sostenitore del piano ‘santista’ di prendere un grande nome del calcio europeo, che forse non ha più intenzione di rimanere nella sua attuale squadra. “Lavoro con sano realismo – dice Dorival – ma alimento il sogno di avere la miglior squadra possibile. E questo vuol dire anche cercare un grande nome che possa generare azioni di marketing e farci trovare nuovi sponsor interessati anche a sfruttare l’immagine di un giocatore. Questi nomi darebbero forza e vitalità pubblicitaria a tutto il movimento”.

“Ribery è uno di questi, guardo con interesse anche a Yaya Tourè e Totti è un altro. Ne stiamo discutendo: Francesco attirerebbe le attenzioni di tutti se venisse a giocare al Santos. Magari anche lui, come gli altri, avrà voglia di rimettersi in discussione”, ha aggiunto l’allenatore del Santos, il cui presidente si chiama Modesto Roma, cognome che in funzione del progetto Totti è tutto un programma. Pur di averlo, Roma sarebbe disposto anche a fare un’eccezione al tetto salariale, che per il Santos non supera per ogni giocatore la cifra di circa 200mila euro all’anno. In maglia bianca Totti potrebbe ritrovare un ex compagno di Trigoria, quel Nico Lopez appena retrocesso in serie B con l’Internacional e che piace molto anche al Santos. L’altro obiettivo è riprendersi in prestito Gabigol, ma solo se l’Inter accetterà di pagare buona parte dello stipendio del ragazzo ceduto ai nerazzurri appena quattro mesi fa. Intanto è stato preso dall’Amburgo il difensore centrale Cleber.

To Top