Formazioni. Manchester City-Roma: Totti-Gervinho titolari (Champions League)

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 30 settembre 2014 11:12 | Ultimo aggiornamento: 30 settembre 2014 11:13
Formazioni. Manchester City-Roma: Totti-Gervinho titolari (Champions League)

Rudi Garcia (LaPresse)

MANCHESTER, INGHILTERRA – Formazioni. Manchester City-Roma: Totti-Gervinho dovrebbero partire titolari (Champions League).
Probabili formazioni di Manchester City-Roma, in programma stasera all’Ethiad Stadium (h.20.45):

MANCHESTER CITY (4-4-2): 1 Hart; 5 Zabaleta, 4 Kompany, 20 Mangala, 11 Kolarov; 15 Jesus Navas, 25 Fernandinho, 42 Yaya Touré, 21 David Silva; 10 Dzeko, 16 Aguero. (a disp: 13 Caballero, 3 Sagna, 6 Fernando, 7 Milner, 18 Lampard, 26 Demichelis, 35 Jovetic) All. Manuel Pellegrini

ROMA (4-3-3): 26 De Sanctis, 13 Maicon, 44 Manolas, 2 Yanga-Mbiwa, 3 Cole, 4 Nainggolan, 20 Keita, 15 Pjanic, 24 Florenzi, 10 Totti, 27 Gervinho. (28 Skorupski, 35 Torosidis, 25 Holebas, 32 Paredes, 7 Iturbe, 8 Ljajic, 22 Destro). All.: Garcia. Arbitro: Bjorn Kuipers (Ola) Quote Snai: 1,67; 4,00; 4,75.

Il Manchester City ospiterà per la prima volta in match ufficiali la Roma, per la quinta – nelle classiche coppe europee – un club italiano, contro cui è imbattuto: in bilancio due successi (1-0 sulla Juventus, nella Coppa Uefa 1976/77, e 3-0 sul Milan, nell’Uefa 1978/79) e altrettanti pareggi (1-1, con la Juventus nell’Europa league 2010/11 e 1-1 con il Napoli nella Champions 2011/12).

La Roma, alla 18 trasferta inglese nelle classiche coppe europee, ha vinto Oltremanica una sola volta: 1-0 a Liverpool sui ‘Reds’, il 22 febbraio 2001, in Coppa Uefa; nel mezzo bilancio di cinque pareggi e 11 sconfitte. Non solo: nelle ultime nove trasferte inglesi porta giallorossa sempre aperta, con 16 reti totali al passivo. Difesa fragile in casa, quella del Manchester City, nelle coppe europee: nelle ultime otto uscite davanti al pubblico amico, i ‘Citizens’ hanno sempre subito gol, per un totale di 15 al passivo.

Ultima partita terminata senza subire gol il 4-0 inflitto al Porto, il 22 febbraio 2012, in Europa league. La Roma subisce gol in Champions da nove sfide consecutive, per un totale di 18 gol al passivo. Ultima partita a porta chiusa l’11 marzo 2009: 1-0 all’Olimpico sull’Arsenal, dopo i supplementari, con qualificazione ai rigori dei ‘Gunners’. Dirigerà l’olandese Kuipers, classe 1973, internazionale dal 2006. Secondo incrocio con il Manchester City, battuto in casa dal Bayern Monaco 3-1 in Champions, il 2 ottobre 2013.

In totale sono 14 i precedenti nelle coppe tra Kuipers e i club inglesi, con un bilancio di 10 loro vittorie, due pareggi e altrettante sconfitte. La Roma vanta anche un precedente, vittoria per 3-2 a Basilea in Champions, il 3 novembre 2010. In assoluto sono nove le direzioni di Kuipers con team italiani nelle coppe europee e il bilancio è di totale parità: tre successi, tre pareggi, altrettante sconfitte. (Ha collaborato Football data).