Ignazio Marino: “Klose resta alla Roma”, gaffe del candidato sindaco

Pubblicato il 3 Giugno 2013 9:29 | Ultimo aggiornamento: 3 Giugno 2013 9:29
Ignazio Marino: "Klose resta alla Roma", gaffe del candidato sindaco (LaPresse)

Ignazio Marino: “Klose resta alla Roma”, gaffe del candidato sindaco (LaPresse)

ROMA – Gaffe sul tifo e la competenza calcistica per Ignazio Marino,  candidato del centrosinistra a sindaco di Roma,  che è stato intervistato  poco fa sulle frequenze di  Radio Capital.

”Miroslav Klose resta alla Roma?” ha chiesto il conduttore radiofonico  a Marino che ha spesso ha dichiarato di esser tifoso della ‘Magica’.

”Io su questo non leggo il futuro e non ho una competenza tecnica per dare consiglio di questo tipo…”, ha risposto Marino tra il divertimento e l’imbarazzo dei giornalisti, i quali hanno poi ricordato al candidato che  Klose è in forza ai ‘cugini’ della  Lazio e non alla Roma.

”Io di apparentamenti ne ho tre. Uno con gli elettori di Alfio Marchini, un altro con quelli del Movimento 5 Stelle e infine un apparentamento con i tanti elettori perbene di Gianni Alemanno”

“Io mi rivolgo a tutti gli elettori – ha aggiunto – per liberare Roma dall’inefficienza e dall’incapacita’ amministrativa. I romani e le romane, me lo dicono ogni giorno che li incontro, vogliono tornare ad essere orgogliosi di una citta’ che deve tornare ad essere al centro del mondo”.