Roma

Juventus vs Roma. Conte: “Sempre sul pezzo”, Garcia: “Felice per Bastos”

Juventus vs Roma. Conte "Sempre sul pezzo", Garcia "Felice per Bastos" (LaPresse)

Juventus vs Roma. Conte “Sempre sul pezzo”, Garcia “Felice per Bastos”
(LaPresse)

ROMA – In attesa della sfida di martedì prossimo in Coppa Italia, continua il duello scudetto a distanza tra la Juventus di Antonio Conte e la Roma di Rudi Garcia

“Siamo stati bravi a preparare la partita nella giusta maniera altrimenti sarebbe stata dura battere questa Samp”. Antonio Conte ai microfoni di Sky nel dopo partita fa i complimenti ai suoi ragazzi anche se c’è qualcosa che non gli e’ piaciuto:

“Tra Cagliari e oggi abbiamo preso tre gol da calcio d’angolo o palle inattive e su questo dobbiamo lavorare. Non ce lo possiamo permettere. Era tantissimo che non prendevamo gol su palle inattive e oggi siamo andati veramente in difficoltà e noi siamo stati meno bravi”.

“Io cerco sempre di trasmettere la massima concentrazione ai ragazzi – aggiunge Conte riferendosi alla ‘ramanzina’ a Vidal che per una rabona sbagliata a meta’ campo ha innescato il contropiede degli avversari – perche’ le partite non sono mai chiuse. Quindi bisogna fare attenzione e stare sempre sul pezzo. E’ stata questa la differenza tra noi e gli altri in questi due anni e mezzo”.

Ultima battuta su Gabbiadini, in compartecipazione con la Juventus: “Manolo e’ sempre sotto osservazione, ha qualita’. Sta crescendo bene”.

“A casa mia c’è un detto: e’ sempre meglio mettere le mani davanti prima che dietro dopo…”: Antonio Conte sceglie l’ironia per rispondere al tecnico del Napoli, Rafa Benitez, che pochi giorni fa aveva detto che il suo collega bianconero mette le mani avanti quando si parla di scudetto.

“Non ho sentito Benitez – le parole dell’allenatore della Juventua a Sky – il giorno della partita mi concentro solo su quello. Io ho perso dei campionati a sette giornate dalla fine avendo 7-8 punti di vantaggio. Non e’ che ho messo le mani avanti…”.

Bastos? Non è ancora fatta, ma la trattativa è ben avviata. È un giocatore polivalente“. Sono le parole con cui Rudi Garcia, dopo la vittoria sul Livorno in campionato, dà praticamente il benvenuto a Roma all’esterno brasiliano che sarà prelevato dall’Al-Ain.

Avevo chiesto un attaccante esterno ma lui può fare tutto, anche il terzino sinistro – sottolinea il francese – Con lui siamo coperti in tutti i ruoli. Se ci siamo sentiti? Lo seguo da quando ha lasciato il Lille. Ha una grande voglia di tornare in Europa, non è solo un giocatore di grande livello, ma anche un uomo di qualità“. Che permette alla Roma di rinforzarsi.

Vogliamo fare tutto il possibile per fare il miglior girone di ritorno possibile, per questo abbiamo preso Nainggolan e adesso Bastos per la fascia offensiva. Sono due elementi di talento, con velocità e forza fisica. Sanno fare tutto, questi sono i giocatori di alto livello oggi” conclude Garcia.

To Top