Malagò: “Napoli-Roma? Divieto di trasferta per tifosi Roma non dipende da me”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 ottobre 2014 13:58 | Ultimo aggiornamento: 11 ottobre 2014 13:59
Malagò: "Napoli-Roma? Divieto di trasferta per tifosi Roma non dipende da me"

Malagò: “Napoli-Roma? Divieto di trasferta per tifosi Roma non dipende da me” (LaPresse)

ROMA – Preoccupato, certo, seppur ”ottimista per natura”, il presidente del Coni Giovanni Malago’ chiarisce che un ipotetico ”divieto per i tifosi della Roma” di seguire la trasferta della squadra al San Paolo in programma il 1 novembre prossimo ”non dipende da me”. Le sue dichiarazioni sono riportate dall’agenzia di stampa ASCA.

A margine della firma di un protocollo con la Regione Campania, Malago’ rivolge subito un pensiero alla famiglia di Ciro Esposito: ”Sono loro molto vicino, sono amico della mamma e ogni considerazione deve passare in secondo piano rispetto al dolore della famiglia”. ”Almeno su questo punto – aggiunge – rispettiamo gli sviluppi della magistratura”.

Quanto alle preoccupazioni per la partita che vede contrapporsi il Napoli alla Roma, sottolinea: ”Sono ottimista per natura ma sarei ipocrita se non ascoltassi i ‘rumors’. Grazie a Dio c’e’ tempo!”.

E poi un ammonimento: ”E’ una questione su cui il Paese deve dimostrare di avere imparato la lezione perche’ errare e’ umano, perseverare e’ diabolico”.