Roma-Atalanta 2-0, le pagelle: Totti incanta, Lamela-Bradley gol

Di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 7 ottobre 2012 14:21 | Ultimo aggiornamento: 7 ottobre 2012 14:21

Totti (LaPresse)

ROMARoma-Atalanta 2-0, le pagelle del lunch match della settima giornata del campionato italiano di calcio di Serie A. Gol realizzata da Erik Lamela al 29′ del primo tempo: lancio smarcante di Totti e tocco morbido da parte dell’attaccante della nazionale Argentina. La Roma ha segnato la seconda rete dell’incontro al 18′ della ripresa con una conclusione di precisione di Michael Bradley.

Allenatore: Zdenek Zeman 7.5 – Il mister boemo ha avuto il coraggio di lasciare fuore tre pezzi da novanta come Daniele De Rossi, Daniel Pablo Osvaldo e Nicolas Burdisso ed effettivamente la squadra ha giocato meglio. Un undici più “zemaniano”.
24 Stekelenburg 7 – Ha riscattato le precedenti prestazioni negative. Ha compiuto una parata miracolosa su German Denis lanciato a rete. Si è ripetuto su Maxi Moralez.
23 Piris 6.5 – In crescita rispetto alle precedenti partite. Oggi è tornato titolare; ha fatto molto bene in fase offensiva ma ha lasciato ancora a desiderare in fase di copertura.
3 Marquinhos 7 – Il giovane brasiliano ha grande personalità. Nel corso del primo tempo ha effettuato due chiusure determinanti. La prima su German Denis e la seconda sulla “zanzara” De Luca.
44 Castan 6.5 – Altra buona prestazione da parte del difensore della Nazionale Brasiliana.
42 Balzaretti 6 – L’esterno sinistro della Roma è ancora alla ricerca della migliore condizione fisica.
4 Bradley 7 – E’ tornato Michael. Prima rete in campionato per il centrocampista americano, sotto gli occhi del suo amico James Pallotta. La sua assenza nelle ultime partite si è fatta sentire e come.
77 Tachtsidis  6 – Decisamente meglio rispetto alla prestazione orribile di Torino. E’ il regista ideale per il gioco di Zeman.
48 Florenzi 6.5 – Lo Stadio Olimpico lo adoro perchè esce sempre dal campo  con la maglia sudata. Non si è risparmiato nemmeno oggi.
8 Lamela 7 – Finalmente Erik. Gara di grande carattere da parte dell’attaccante argentino. Ha segnato una rete di classe su un ricamo del solito Francesco Totti.
22 Destro 6.5 – Il ragazzo è davvero sfortunato. Ma si è mosso molto bene e ha colpito una clamorosa traversa.
10 Totti 7.5 – Il migliore in campo ma non è una novità. Corre come un ragazzo della Primavera e non sbaglia un passaggio. Suo l’assist per il gol di Erik “El Coco” Lamela. Brilla nella giornata delle stelle della “Hall Of Fame”.
20 Simone Perrotta – In campo nel giorno della Hall of Fame, giusto tributo per questo grande campione della storia della Roma.
Marquinho senza voto – In campo negli ultimi cinque minuti della partita dello Stadio Olimpico di Roma contro l’Atalanta.

Allenatore: Stefano Colantuono 6.5 – La sua Atalanta ha giocato molto bene allo stadio Olimpico contro la Roma. I suoi attaccanti continuano a non concretizzare le occasioni da rete create dalla squadra.
47 Consigli 6.5 – Il portiere dell’Atalanta non ha responsabilità sulla rete di Lamela.
77 Raimondi 5.5 – Mattia Destro non è un cliente facile per nessuno e per questo motivo lo ha sofferto molto.
25 Matheu 5.5 – Qualche sbavatura di troppo, soprattutto nel corso della prima frazione di gioco.
13 Peluso   5.5 – Gara sottotono da parte del Nazionale Italiano di Cesare Prandelli.
28 Brivio 6.5 – L’ex esterno del Lecce ha fatto molto bene anche questo pomeriggio. La sua spinta non è mai mancata.
7 Schelotto 6.5 – Stesso discorso fatto per Brivio. Schelotto è un pilastro di questa Atalanta.
44 Cazzola 5.5 – Ha sbagliato qualche passaggio di troppo ed è stato rimproverato da mister Stefano Colantuono.
21 Cigarini 6 – L’ex regista del Napoli ha fatto il suo anche questo pomeriggio.
11 Maxi Moralez 6.5 – Un folletto imprendibile per la difesa della Roma. Ha colpito una clamorosa traversa a Stekelenburg battuto.
91 De Luca 6 – La “zanzara” si è mossa molto ma è stata ben contenuta da Ivan Piris.
19 Denis 5 – Ha la grande responsabilità di aver fallito la rete del possibile uno a zero per l’Atalanta. Dovrà pagare una cena ai compagni di squadra.
10 Bonaventura 5.5 – E’ entrato in campo al 15′ della ripresa e non ha inciso sul match.
89 Marilungo 5 – Controllato benissimo dalla premiata ditta Leandro Castan  – Marcos Marquinhos.
23 Scozzarella 5.5 – Ha un buon tocco palla ma non ha mai saltato l’uomo.