Roma-Atalanta, diretta tv – streaming: dove vederla

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 19 Aprile 2015 7:17 | Ultimo aggiornamento: 19 Aprile 2015 14:40
Roma-Atalanta, diretta tv – streaming: dove vederla

Rudi Garcia nella foto LaPresse

ROMA – As Roma-Atalanta, partita valida per la trentunesima giornata del campionato italiano di  Serie A, verrà trasmessa in diretta tv su SkySport e Mediaset Premium  e potrà essere seguita anche in streaming su  SkyGo e Premium Play dalle ore 15.00. La condizione necessaria è essere abbonati ai pacchetti Calcio o Sport di Sky.

Ciò permette di seguire gli incontri su pc, Mac, smartphone e tablet grazie allo streaming di  SkyGo (su iPhone, iPad, Android o Samsung Apps), oppure sul nuovo portale Skyonline. Per ricorrere allo streaming di  Premium Play (disponibile su iPad, pc e tablet Windows 8),  si può accedere anche da decoder e dai televisori abilitati, oltre che da Xbox 360 e dalla nuova Xbox One (se si possiede un abbonamento Xbox Live Gold, in base ai pacchetti Premium a cui si è abbonati).

Le partite del campionato italiano di calcio di Serie A (ecco la classifica del campionato di Serie A), alla stessa stregua di quelle del campionato italiano di calcio di Serie B,  possono essere anche ascoltate alla radio – la Rai offre le telecronachedi tutte le gare della massima serie attraverso “Tutto il calcio minuto per minuto” – o seguite tramite Twitter grazie alla presenza dei profili ufficiali delle società di calcio del campionato italiano di calcio di Serie A.

La Roma è reduce da 9 vittorie interne consecutive contro i nerazzurri: l’ultima gara non vinta dai giallorossi risale al 24 maggio 2003, quando fu vittoria bergamasca per 2-1, in serie A. La Roma segna in gare casalinghe contro l’Atalanta da 15 incontri consecutivi, per un totale di 31 marcature. L’ultimo digiuno giallorosso risale al 22 dicembre 1996, vittoria bergamasca per 2-0 in serie A con autorete di Lanna al 30′ e Pippo Inzaghi al 36′. Cento gare con club italiani per Yohan Benalouane, che somma finora 88 gettoni in serie A ed 11 in coppa Italia con le divise di Cesena, Parma ed Atalanta. Esordio assoluto il 2 ottobre 2010, serie A, Udinese-Cesena 1-0. Cento in nerazzurro per Guglielmo Stendardo, che somma finora 96 presenze in serie A e 3 in coppa Italia. Esordio il 29 gennaio 2012, serie A, Cesena-Atalanta 0-1 di serie A. (Ha collaborato Football Data con Ansa).Foto LaPresse