As Roma, Fiorentino: “Stadio di proprietà complicato senza legge”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 settembre 2013 17:52 | Ultimo aggiornamento: 10 settembre 2013 18:04
As Roma, Fiorentino Stadio di proprietà complicato senza legge (LaPresse)

As Roma, Fiorentino Stadio di proprietà complicato senza legge (LaPresse)

ROMA – Lo stadio di proprietà per la As Roma “è un progetto che, in assenza di un quadro normativo di supporto, è  complicato. In questo momento, almeno per quanto ci riguarda non è in agenda e non abbiamo mai fatto alcuna valutazione”.

Cosi’ il vice d.g. Unicredit, Paolo Fiorentino.

“E’ complicato evidentemente il finanziamento e la sostenibilità  per il peso finanziario dell’operazione”, spiega, aggiungendo che ”se le Olimpiadi nel 2024 avranno le leggi o aiuteranno il settore, la cosa potrà  essere rivista”.