Totti guida la Roma: 3-1 alla Sampdoria

Pubblicato il 22 maggio 2011 22:40 | Ultimo aggiornamento: 5 ottobre 2012 10:57

ROMA, STADIO OLIMPICO – Roma-Sampdoria 3-1 Mannini 10′ (S) Totti 30′ (R) Vucinic 70′ (R) Borriello 85′ (R)

La Roma supera per 3-1 la Sampdoria e si qualifica per l’Europa League.

La partita viene decisa dalle reti del tridente della Roma: Totti, Vucinic e Borriello.

Il gol della bandiera della Sampdoria porta la firma di Mannini.

Le formazioni ufficiali della partita dello stadio Olimpico della città di Roma.

ROMA (4-3-2-1): 1 Lobont, 87 Rosi, 29 N. Burdisso, 15 Loria, 17 Riise, 11 Taddei, 7 Pizarro, 20 Perrotta, 10 Totti, 9 Vucinic, 22 Borriello.

A disp.: 32 Julio Sergio, 29 G.Burdisso, 3 Castellini, 23 Greco, 30 Simplicio, 47 Caprari, 94 Menez

All.: Montella.

SAMPDORIA (4-4-2): 1 Da Costa, 78 Zauri, 26 Volta, 6 Lucchini, 18 Lazko, 7 Mannini, 12 Tissone, 17 Palombo, 8 Guberti, 9 Pozzi, 32 Maccarone

A disp.: 85 Curci, 3 Ziegler, Pericone, 4 Dessena, 16 Poli, 11 Koman, 27 Biabiany

All. Cavasin.

David Pizarro, se dovesse scendere in campo, festeggerebbe la 200/a presenza ufficiale con la maglia della Roma. Le attuali 199 presenze sono cosi’ suddivise: 140 in serie A, 19 in coppa Italia, 2 in supercoppa di Lega e 38 nelle coppe europee. Il debutto ufficiale assoluto di Pizarro in giallorosso risale al 9 settembre 2006: Roma-Livorno 2-0, in serie A. La Roma e’ la squadra della serie A 2010/11 che, dopo 37 giornate, ha beneficiato del maggior numero di rigori a favore: sono 13, di cui 11 realizzati e 2 falliti. La Roma ha stabilito il suo nuovo record storico di rigori a favore in una stagione di serie A, battendo gli 11 penalty a favore che le erano stati assegnati nel 2005/06 e nel 2009/10. Roma e Sampdoria sono le due squadre della serie A 2010/11 a poter vantare finora il maggior saldo attivo tra rigori a favore e contro: +6 per entrambi i club, che viene originato per i giallorossi da 13 a favore e 7 contro, per i blucerchiati da 8 a favore e 2 contro. Per la terza volta nella storia la serie A su girone unico chiude un torneo in data 22 maggio e la Sampdoria e’ sempre retrocessa in serie B. Nella stagione 1965/66, torneo a 18 squadre, il titolo fu conquistato dall’Inter e vi furono le retrocessioni in serie B di Sampdoria, Catania e Varese; nella stagione 1976/77.