Verona-Roma, diretta tv – streaming. Ecco dove vederla

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 22 febbraio 2015 8:11 | Ultimo aggiornamento: 22 febbraio 2015 13:13
Verona-Roma: diretta tv - streaming. Ecco dove vederla

Garcia, LaPresse

VERONA – Hellas Verona-Roma, partita valida per la 24a giornata del campionato italiano di calcio di Serie A, verrà trasmessa in diretta tv su Sky Sport e Mediaset Premium  e potrà essere seguita anche in streaming su  SkyGo e Premium Play dalle ore 15.00. La condizione necessaria è essere abbonati ai pacchetti Calcio o Sport di Sky.

Ciò permette di seguire gli incontri su pc, Mac, smartphone e tablet grazie allo streaming di  SkyGo (su iPhone, iPad, Android o Samsung Apps), oppure sul nuovo portale Skyonline. Per ricorrere allo streaming di  Premium Play (disponibile su iPad, pc e tablet Windows 8),  si può accedere anche da decoder e dai televisori abilitati, oltre che da Xbox 360 e dalla nuova Xbox One (se si possiede un abbonamento Xbox Live Gold, in base ai pacchetti Premium a cui si è abbonati).

Le partite del campionato italiano di calcio di Serie A (la classifica), alla stessa stregua di quelle del campionato italiano di calcio di Serie B,  possono essere anche ascoltate alla radio – la Rai offre le telecronachedi tutte le gare della massima serie attraverso “Tutto il calcio minuto per minuto” – o seguite tramite Twitter grazie alla presenza dei profili ufficiali delle società di calcio del campionato italiano di calcio di Serie A. Tra casa e trasferta, l’Hellas Verona non sconfigge la Roma in match ufficiali dal 20 ottobre 1996, 2-1 in serie A al “Bentegodi”; poi si contano 12 incroci, con 10 successi giallorossi e 2 pareggi. Quella vittoria scaligera venne firmata dai gol di Giunta (31′) ed Orlandini (81′), dopo provvisorio pareggio di Delvecchio (51′). Attenzione ai gironi di ritorno di Andrea Mandorlini: esaminando i 9 campionati professionistici da lui iniziati e conclusi, solo in 2 occasioni le sue squadre hanno corso di più nel girone di ritorno: Spezia 2001/02 in C-1 (+8) ed Hellas Verona 2012/13 in serie B (+2). Peggioramenti nelle altre 7 annate: a Spezia (1999/00 in C-2 -2 e 2000/01 in C-1 -8), a Vicenza (2002/03 in B -4), a Bergamo (2003/04 in B -13), a Sassuolo (2008/09 in B -8) ed all’Hellas Verona 2011/12 (-4 in B) e 2013/14 (-10 in A). In sintesi, di fronte a soli 10 punti guadagnati nelle 2 stagioni migliorate nel ritorno, ne troviamo ben 49 perduti nella seconda fase degli altri 7 tornei, con saldo negativo generale di -39. Dopo le prime 4 gare di ritorno, il Verona 2014/15 ha 5 punti in meno: 3 adesso contro gli 8 messi insieme nelle stesse partite all’andata. La Roma non perde fuori casa da oltre 3 mesi: ultimo ko esterno giallorosso il 5 novembre scorso, 0-2 a Monaco di Baviera dal Bayern, in Champions. Poi si contano 7 trasferte ufficiali, con score di 4 successi e 3 pareggi. In queste 7 gare esterne, per altro, Roma sempre in gol, con 9 marcature totali. (ha collaborato Football Data).