Roma, Totti: “Il deferimento? A tempo di record ma era una battuta”

Pubblicato il 26 luglio 2010 15:53 | Ultimo aggiornamento: 26 luglio 2010 15:55

Francesco Totti

«Il deferimento? È arrivato in tempo record…». Con questa battuta Francesco Totti è tornato a parlare del deferimento che la Procuratore Federale della Federcalcio ha fatto scattare in seguito alle dichiarazioni rilasciate dal capitano della Roma nel corso di una conferenza stampa nel ritiro di Riscone di Brunico.

Dai microfoni di Roma Channel, il numero 10 giallorosso ha spiegato di aver «solo ripetuto una battuta di un frate che aveva parlato di due scudetti rubati alla Roma. Non ho detto nulla di compromettente, ho solo fatto i complimenti all’Inter per aver vinto tutto nella passata stagione».

«Certo, sappiamo della rivalità che negli ultimi anni c’è stata tra noi e l’Inter – ha quindi aggiunto Totti- ma io ho un buon rapporto con tanti giocatori nerazzurri e sicuramente non se la saranno presa per le mie parole».