Roma, Totti: “Un sogno a occhi aperti e lo scudetto si assegnerà sul filo di lana”

Pubblicato il 8 Aprile 2010 13:52 | Ultimo aggiornamento: 8 Aprile 2010 13:52

Francesco Totti

Francesco Totti ‘confessa’ le sue emozioni al Corriere dello Sport. Il capitano della Roma parte dalla partita di sabato a Bari: «Abbiamo ottenuto un’importante vittoria, che ci ha permesso di passare una bellissima Pasqua e di sognare a occhi aperti. Se solo ci fermiamo a pensare a come eravamo partiti in questo campionato ora ci sembra strano, ma questo sogno lo vogliamo vivere sino alla fine, ci vogliamo credere dando tutto per non avere rimpianti perché si è creata una grandissima occasione».

Poi Francesco Totti chiama a raccolta i tifosi: « Sono sicuro che anche domenica l’Olimpico sarà pieno. Erano veramente tanti i nostri tifosi che ci hanno seguito a Bari, dal campo ci eravamo accorti della loro presenza ma a fine partita, quando siamo andati sotto la curva, ci siamo resi conto della marea di persone che ci hanno sostenuto e sono sicuro che anche nelle prossime trasferte sarà così».

Poi una certezza: «Sono sicuro- ha aggiunto il capitano giallorosso – che la Roma sin dal prossimo anno tornerà a giocare la Champions League, che è il palcoscenico che la nostra città, la nostra società e i nostri calciatori meritano. Il campionato italiano è ancora tutto da decidere in tutte le posizioni di classifica e sono sicuro che fino alla fine non si deciderà nulla. Anche la corsa per lo scudetto si deciderà sul filo di lana. Ora bisogna assolutamente concentrarsi come non mai su questo rush finale dove le insidie saranno tante».