Roma-Val Pusteria: le formazioni della prima partita del Zeman bis, Totti dal 1′

Pubblicato il 8 Luglio 2012 10:38 | Ultimo aggiornamento: 8 Luglio 2012 10:38
Totti (LaPresse)

RISCONE DI BRUNICO – Prima uscita stagionale per la Roma di Zdenek Zeman. L’avversario di turno sarà la selezione della Val Pusteria, formazione amatoriale. Zdenek Zeman punterà sul suo 4-3-3 con Francesco Totti nel ruolo di centravanti e non finto trequartista. Le formazioni della partita.

VAL PUSTERIA (5-4-1): Michael, Breitenberger, Oberschmied, Nockler, Covelli, Hitthaler, Lanz, Lekaj, Klettenhammer, Harrasser, Consalvo. A disposizione: Hains, Mair, Kroll, Unterberger, Gasser, Huber, Hitthaler, Elzenbaumer, Mutschlecher, Kronbichler, Steger. Allenatore: Plankensteiner Alois.

ROMA (4-3-3): Lobont, Josè Angel, Heinze, Burdisso, Rosi, Florenzi, Pizarro, Perrotta, Lamela, Totti, Nico Lopez. A disposizione: Curci, Romagnoli, Taddei, Pizarro, Simplicio, Bojan, Okaka, Osvaldo. Allenatore: Zdenek Zeman.

Portiere – Zdenek Zeman dovrebbe puntare su Bogdan Lobont perchè è il portiere  che si avvicina maggiormente all’idea di calcio dell’allenatore boemo. Lobont è un portiere spericolato che non ha paura di uscire e di utilizzare i piedi.

Difesa – I terzini saranno Josè Angel Valdes e Aleandro Rosi perchè Dodo Rodolfo Pires è infortunato e perchè sono i due calciatori che hanno brillato maggiormente nei test atletici pre-partita. La coppia di difensori centrali sarà Heinze e Burdisso. C’è grande curiosità sulle condizioni atletiche di Burdisso, reduce da un brutto infortunio.

Centrocampo -Simone  Perrotta partirà dal primo minuto perchè ha evidenziato negli allenamenti precedenti una condizione di forma invidiabile. Zeman tende sempre a premiare i calciatori che si sono allenati con profitto. Al suo fianco agiranno Florenzi, uno dei migliori calciatori della precedente serie b, e Pizarro, nel ruolo del Verratti del Pescara.

Attacco – Francesco Totti sarà il titolare inamovibile: il numero 10  giocherà nel ruolo di centravanti. Non finto trequartista ma centravanti puro. Ai suoi lati agiranno i giovani sudamericani Lamela e Nico Lopez, entrambi in una condizione di forma smagliante.