Roma, via anche Monchi dopo l’esonero di Di Francesco. Decisiva quella telefonata di Totti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 Marzo 2019 10:39 | Ultimo aggiornamento: 31 Luglio 2019 9:22

ROMA – Monchi lascia la Roma: a darne notizia è Sky Sport 24. Nelle prossime ore arriverà la comunicazione dell’addio ufficiale, che maturerà con la formula della rescissione consensuale del contratto.

Le strade del direttore sportivo spagnolo e del club giallorosso si separano a 20 mesi dal suo arrivo nel calcio italiano. La necessità di inseguire il quarto posto e dare una sterzata alla stagione, testimoniata dall’esonero di Eusebio Di Francesco e dalla scelta di puntare su Claudio Ranieri in panchina, hanno portato la Roma a questa scelta, accettata serenamente da Monchi come le modalità dell’addio tra il ds e il club confermano. Lo aspetta l’Arsenal, dove ritroverà in panchina Unai Emery con cui al Siviglia ha vinto due Europa League.

Nella scelta di Monchi ha pesato molto il parere di Totti che avrebbe contattato in prima persona Ranieri per offrirgli la panchina giallorossa. La Gazzetta dello Sport, infatti, riferisce di una telefonata tra l’ex capitano e Ranieri dopo aver ricevuto il consenso da parte di De Rossi e quindi della squadra. 

Fonte: Agi