Roy Keane nei guai con la polizia. “Ha dato un pugno a un tifoso”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 novembre 2014 16:34 | Ultimo aggiornamento: 13 novembre 2014 16:34
Roy Keane nei guai con la polizia. "Ha dato un pugno a un tifoso"

Roy Keane nei guai con la polizia. “Ha dato un pugno a un tifoso”

ROMA – Roy Keane, ex giocatore del Manchester United e ora vice allenatore dell’Irlanda, indagato dalla polizia. Tutto per una discussione con un tifoso che poi sarebbe finito in ospedale probabilmente colpito da un pugno. 

La dinamica dei fatti, però, resta tutto da chiarire. A chiamare la polizia, spiega la Federazione dell’Eire, sarebbe stato lo stesso Keane. Dubbi, tanti, su quanto accaduto: il tifoso avrebbe infatti avvicinato Keane per chiedergli di firmare una copia del suo libro.

Dopo poco, però, i due avrebbero iniziato a discutere in modo molto animato fin quando il tifoso è finito in ospedale. Secondo quanto riporta l’Independent, infatti, al culmine della lite Keane avrebbe tirato un pugno al tifoso.