Rozzi: Ascoli lo ricorda con calzettoni rossi; era il suo colore scaramantico

Pubblicato il 16 Dicembre 2010 20:23 | Ultimo aggiornamento: 16 Dicembre 2010 20:23

Ricorre sabato 18 dicembre
il sedicesimo anniversario della morte di Costantino Rozzi,
storico presidente dell’Ascoli calcio dal 6 giugno 1968 fino
alla morte avvenuta il 18 dicembre del 1994.
Per onorarne la memoria, in occasione della partita di serie
B Ascoli-Reggina in programma sabato alle 15 allo stadio Del
Duca i giocatori bianconeri scenderanno in campo indossando i
calzettoni rossi, indumento scaramantico del ‘presidentissimo’.
Rozzi, di professione imprenditore edile, fu protagonista con
l’allenatore Carletto Mazzone della prima storica partecipazione
dell’Ascoli al campionato di serie A nella stagione
1974-1975.