Rugby, Ivrea: giocatore grave dopo duro scontro di gioco

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 Dicembre 2019 19:03 | Ultimo aggiornamento: 15 Dicembre 2019 19:03
Rugby, Ivrea: giocatore grave dopo duro scontro di gioco

Rugby (foto di archivio dell’Ansa)

IVREA – Paura ad Ivrea durante la partita di rugby, valida per il campionato italiano di Serie B, tra i padroni di casa ed il Sondrio. Al 15′, un giocatore di 23 anni del Sondrio, nel tentativo di placcare un avversario lanciato verso la linea di meta, si è scontrato con un compagno di squadra rimediando un grave infortunio. La gara è stata sospesa, in quel momento, il risultato era fermo sul risultato di sette a zero. 

I tifosi presenti sugli spalti dello stadio “Diego Santi”, si sono subito accorti della gravità della situazione. Il 23enne ha rimediato una ferita profonda al capo ed un brutto trauma cranico.

Il giocatore è stato soccorso con prontezza dallo staff medico della sua squadra e subito dopo è stato trasportato con l’elicottero al Cto di Torino dove è stato trattato immediatamente in codice rosso. Per fortuna, il giocatore non è in pericolo di vita. (fonte La Stampa).