Sabatini: “Ibrahimovic vuole venire al Bologna per aiutare Mihajlovic” VIDEO

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 3 Novembre 2019 16:25 | Ultimo aggiornamento: 3 Novembre 2019 16:25
Sabatini Ibrahimovic Bologna per aiutare Mihajlovic video

Sabatini nella foto Ansa

BOLOGNA – “Ibrahimovic vuole venire da noi per un rapporto che ha con Sinisa – le parole di Sabatini ai microfoni di Sky Sport dopo Bologna-Inter – non è impossibile, si può fare e se dovesse succedere sarebbe per una questione di affetto tra loro due. Ibra vorrebbe aiutarlo – il commento del ds – e posso dire che noi faremo di tutto perché succeda questa follia”.

Sabatini non ha parlato solamente di Ibrahimovic ma ha anche protestato per l’episodio da moviola che è costato la sconfitta al Bologna. “Voglio dire che oggi il Bologna non meritava la sconfitta. C’era un fallo netto su Palacio. Era al limite dell’area di rigore. Non voglio dire che era rigore, ma intanto dammi la punizione. Poi se l’arbitro avesse rivisto l’episodio al var magari avrebbe potuto scoprire se fosse dentro o fuori l’area di rigore. Ma il fallo c’era, era netto. 

Se ci avesse dato questo fallo, l’azione non sarebbe proseguita e non avremmo mai perso la partita. Capisco che a voi interessa solamente celebrare i vincitori ma c’era anche il Bologna. Un grande Bologna che non avrebbe meritato la sconfitta. Siamo nell’era del var, della tecnologia, eppure nessuno è intervenuto per assegnarci questo fallo. 

Durante l’intervista con Conte non avete parlato del Bologna. Conte è un grande tecnico ma ha addirittura sminuito la nostra rete. Non potete liquidarla come una autorete. E’ un gol bellissimo, frutto di uno schema provato e riprovato in allenamento. Noi vorremmo solamente che il Bologna venisse rispettato. 

Non meritavamo di perdere. Con la punizione o il rigore per il fallo su Palacio avremmo potuto anche vincere la partita. Sicuramente l’avremmo pareggiata. Meritavamo un risultato positivo così come abbiamo meritato di segnare quel bellissimo gol che voi avete sminuito. Invece l’azione è proseguita e l’arbitro ha regalato un rigore all’Inter. Lautaro è un grande calciatore, in più vedo che è già diventato “italiano” nel modo di cercare i rigori…”. 
Fonte video: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev. Fonte articolo: Sky Sport.