Salisburgo, l’avversario del Napoli agli ottavi di Europa League

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 febbraio 2019 14:04 | Ultimo aggiornamento: 22 febbraio 2019 14:04
salisburgo napoli

Salisburgo, l’avversario del Napoli agli ottavi di Europa League

ROMA – Il Napoli ha pescato il Salisburgo agli ottavi di Europa League. Per gli uomini di Ancelotti non sarà una passeggiata contro gli austriaci. Lo sa bene la Lazio, che nella scorsa edizione è stata eliminata proprio dal club della Red Bull, venendo sconfitta con un sonoro 4-1 in trasferta dopo aver vinto per 4-2 la gara d’andata all’Olimpico.

Il Salisburgo – assieme all’Eintracht che sfiderà l’Inter – si è conquistato la palma di miglior formazione dei gironi di Europa League: la formazione del giovane Marco Rose ha vinto tutte e 6 le partite del raggruppamento, chiudendo al primo posto con 18 punti su 18. Battuti gli scozzesi del Celtic, i tedeschi del Lipsia nel ‘derby’ della Red Bull e i norvegesi del Rosenborg. Ai sedicesimi, invece, eliminato il Bruges: sconfitta per 2-1 in Belgio, rimonta per 4-0 in Austria. Il Salisburgo era retrocesso in Europa League dopo essere stato eliminato al secondo turno preliminare di Champions League dalla Stella Rossa (0-0 in trasferta, 2-2 in casa).

In campionato il Salisburgo è primissimo nella stagione regolare con 48 punti in 18 giornate, frutto di 15 vittorie, 3 pareggi e neanche una sconfitta. Sono 14 le lunghezze di vantaggio sul LASK Linz secondo. La Bundesliga austriaca riprenderà proprio domenica dopo una pausa invernale durata un paio di mesi e prime 6 della graduatoria accederanno ai playoff per il titolo.

Come gioca il Salisburgo

Formazione tipo (4-3-1-2): Walke; Lainer, André Ramalho, Pongracic, Ulmer; Schlager, Samassekou, Junuzovic; Wolf; Dabbur, Gulbradsen.