Salvini, selfie con Insigne e Callejon. Ira tifosi. Napoli: “Non abbiamo accettato le sue scuse”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 dicembre 2017 19:41 | Ultimo aggiornamento: 1 dicembre 2017 19:41
salvini-insigne

Salvini, selfie con Insigne e Callejon

NAPOLI – “Per una questione di educazione abbiamo incontrato e ascoltato ieri sera Matteo Salvini che soggiornava nel nostro albergo. Salvini voleva porgere le sue scuse per le dichiarazioni contro i napoletani fatte in passato. Non le abbiamo accettate ma lo abbiamo ascoltate volentieri”. Con questo tweet ufficiale il Napoli ha provato a chiarire come mai ieri nel ritiro di Castel Volturno gli azzurri Callejon ed Insigne, insieme al vice presidente Edo De Laurentiis, si sono fatti immortalare con il leader della Lega.

Una immagine, quella postata da Salvini, che ha scatenato un vespaio di polemiche, anche tra gli stessi tifosi partenopei che ovviamente non hanno dimenticato alcune affermazioni dello stesso Salvini nei confronti dei napoletani.

Salvini si è anche sbilanciato sul pronostico per il big match di stasera tra Napoli e Juve e sulla corsa scudetto: “Secondo me lo scudetto lo vince il Napoli, l’ho detto in tempi non sospetti quest’estate, per non portare iella. È la squadra che ho visto giocare meglio e ha l’allenatore migliore. Stasera? Vince il Napoli due a zero”.