Sampdoria: Cassano porta tutti a cena e paga il conto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 Agosto 2015 10:44 | Ultimo aggiornamento: 20 Agosto 2015 10:44
Sampdoria: Cassano porta tutti a cena e paga il conto

Sampdoria: Cassano porta tutti a cena e paga il conto

GENOVA – Accolto meglio del figliol prodigo alla Sampdoria, Antonio Cassano, in attesa di ripagare sul campo tanto affetto, ha portato ieri sera tutta la squadra più i membri dei vari staff tecnici al suo ristorante preferito e ha pagato il conto. Nelle vesti di leader che fa gruppo Fantantonio ha fatto un regalo alla squadra dopo che in allenamento sta cercando di tornare a una forma accettabile tra scatti e ripetute sfiancanti la mattina a Bogliasco.

La sera, però, tutti al Dragut, nel golfo del Tigullio, suo locale di riferimento dove il giovedì ha il suo tavolo prenotato come ci ricorda il Secolo XIX.

Sempre lì infatti si svolgeva la tradizionale cena del giovedì sera, un appuntamento per lui irrinunciabile. Al suo tavolo una componente fissa di invitati e una variabile. La fissa era formata da suo cugino Nicola, dal preparatore atletico Agostino Tibaudi e dal precedente responsabile dell’area comunicazione, Alberto Marangon. Spesso faceva parte del tavolo anche Ajazzone. Quella variabile ovviamente cambiava di settimana in settimana. (Damiano Basso, Il Secolo XIX).