Sampdoria-Fiorentina, formazioni: Montella con Jovetic titolare

Pubblicato il 28 Aprile 2013 11:30 | Ultimo aggiornamento: 28 Aprile 2013 8:25
Formazioni, Fiorentina-Genoa: Montella con Stevan Jovetic titolare

Montella (LaPresse)

GENOVA – Sampdoria-Fiorentina, formazioni della partita valida per la 34° giornata del campionato italiano di calcio di Serie A (consulta la classifica qui).

SAMPDORIA-FIORENTINA ore 15:00

Sampdoria (3-5-2): Romero; Gastaldello, Palombo, Berardi; De Silvestri, Munari, Obiang, Poli, Estigarribia; Sansone, Maxi Lopez.
A disp.: Da Costa, Berni, Castellini, Mustafi, Renan, Rossini, Poulsen, Eder, Soriano, Maresca, Rodriguez, IcardiAll.: Rossi
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Gavazzi, Costa, Krsticic

Fiorentina (4-3-3): Viviano; Tomovic, Rodriguez, Savic, Pasqual; Aquilani, Pizarro, Borja Valero; Cuadrado, Jovetic, Ljajic
A disp.: Neto, Lupatelli, Compper, Romulo, Mati Fernandez, Sissoko, Wolski, Migliaccio, Larrondo, Toni, El Hamdaoui. All.: Montella
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Hegazi, Rossi, Camporese, Llama, Roncaglia

Curiosità su Sampdoria-Fiorentina.

Daniele Gastaldello, se dovesse scendere in campo, festeggerebbe la 200/a presenza in serie A della carriera. Le attuali 199 sono state collezionate con le maglie di Siena e Sampdoria. Il debutto di Gastaldello in categoria risale al 28 agosto 2005: Siena-Cagliari 2-1.

Delio Rossi ritrova la Fiorentina da avversaria per la prima volta dopo il brusco divorzio del 2 maggio 2012, quando durante Fiorentina-Novara 2-2 ebbe il famoso alterco con Adem Ljajic al momento della sostituzione del giocatore viola. Rossi ha guidato i toscani dal novembre 2011 al maggio 2012 con bilancio di 8 successi, 9 pareggi ed 11 sconfitte in 28 partite ufficiali.

La Sampdoria non vince in campionato dallo scorso 3 marzo, quando si e’ imposta in casa per 1-0 contro il Parma: nelle successive 6 partite lo score blucerchiato e’ stato di 3 pareggi ed altrettante sconfitte. Si tratta del momento peggiore della gestione tecnica di Delio Rossi.

La Fiorentina non ha segnato solo in una delle ultime 14 gare disputate in campionato, coincidenti con il girone di ritorno: e’ accaduto lo scorso 9 febbraio quando e’ stata sconfitta per 0-2 in casa della Juventus. Nelle altre 13 partite i viola hanno complessivamente realizzato 26 reti. Il loro e’ il miglior attacco della serie A 2012-’13 dall’avvio del girone di ritorno.