Sampdoria-Juventus, Higuain furioso con Sarri per sostituzione: lancia giubbotto a terra

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 18 Dicembre 2019 21:04 | Ultimo aggiornamento: 18 Dicembre 2019 21:04
Sampdoria-Juventus, Higuain furioso con Sarri per sostituzione: lancia giubbotto a terra

Juventus, Gonzalo Higuain non è riuscito a segnare contro la Sampdoria (foto Ansa)

TORINO – La Juventus ha vinto due a uno in casa della Sampdoria con una grande prestazione del suo tridente. Paulo Dybala e Cristiano Ronaldo hanno segnato e sono usciti dal campo con un sorriso smagliante, Higuain ha giocato bene ma non ha trovato la rete ed al momento della sostituzione ha reagito malamente a Maurizio Sarri.

Higuain voleva rimanere in campo, per segnare anche lui, così quando Sarri lo ha richiamato in panchina al 69′, per inserire Ramsey, Higuain ha espresso tutta la sua rabbia gettando a terra il giubbotto della Juventus.

Questa sfuriata di Higuain apre un caso che la Juve dovrà cercare di far rientrare prima della finalissima di Supercoppa Italiana di Riyad contro la Lazio. Anche perché questa gara, in attesa del prossimo impegno di campionato dell’Inter, le ha regalato il primo posto in classifica in solitaria. La partita non era nemmeno delle più semplici perché la Sampdoria giocava sulle ali dell’entusiasmo dopo il prezioso successo in chiave salvezza nel derby contro il Genoa. 

La Juventus è riuscita a vincere solamente grazie a due reti da cineteca di Paulo Dybala e Cristiano Ronaldo. Dybala ha segnato un gol alla Totti su lancio lungo di Alex Sandro mentre Cristiano Ronaldo è saltato addirittura 2 metri e 56 cm per sovrastare Murru e battere di testa Audero. 

Non è la prima volta che la Juve si trova a gestire casi del genere. Prima dell’ultima sosta per le Nazionali, Cristiano Ronaldo reagì male a Sarri al momento del cambio in Juventus-Milan. Poi le parti riuscirono a fare pace grazie al passo indietro di Cristiano Ronaldo e alle belle parole spese pubblicamente da Sarri sul portoghese. Adesso con Higuain servirà qualcosa di simile ma in fretta che la finale di Supercoppa Italiana incombe…