Sampdoria-Milan 1-0, la papera di Donnarumma condanna i rossoneri

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 30 Marzo 2019 22:31 | Ultimo aggiornamento: 8 Agosto 2019 9:58

GENOVA – Anticipo del sabato del campionato italiano di calcio di Serie A, Sampdoria-Milan 1-0: gol, Defrel su passaggio di Donnarumma al 36”.

Sampdoria-Milan 1-0, la papera di Donnarumma regala i 3 punti ai blucerchiati

Il Milan cade a Genova. La papera di Donnarumma dopo appena 36 secondi di gioco regala i tre punti alla Sampdoria. Il Milan si conferma in un periodo poco brillante e non riesce a ripartire dopo la batosta nel derby. Questa sconfitta, mette in pericolo la posizione Champions del Milan. In caso di vittoria, la Roma potrebbe portarsi a meno uno dai rossoneri, mentre in caso di successo, Lazio e Atalanta potrebbero portarsi a meno tre dalla squadra allenata da Gattuso. Grazie a questo successo, la Sampdoria si rimette in corsa per un posto nelle prossime coppe europee ed aggancia Lazio e Atalanta – che hanno una partita in meno – al sesto posto in classifica. 

La Sampdoria ha segnato subito grazie ad una clamorosa papera di Gigio Donnarumma. Dopo 36 secondi di gioco, il portiere del Milan ha sbagliato un passaggio banale e ha regalato a Defrel una rete a porta vuota. Al 16′, la Sampdoria ha sfiorato il raddoppio con Fabio Quagliarella. L’attaccante della Sampdoria ha calciato a botta sicura su verticalizzazione di Linetty ma il suo tiro è stato deviato in calcio d’angolo da Gigio Donnarumma. Il primo tempo si è chiuso con la Sampdoria in vantaggio di 1 a 0 sul Milan. Ammoniti Suso, Castillejo e Vieira. 

Al 51′, Piatek cerca il pareggio ma la sua conclusione è debole ed è bloccata senza alcun problema dal portiere dell’Under 21 Audero. Al 53′, Suso ha calciato a giro con il sinistro ma non ha inquadrato lo specchio della porta difesa da Gigio Donnarumma. Al 66′, è stato espulso Bakayoko per un fallo su Praet. Al 72′, la Sampdoria sfiora il raddoppio con Quagliarella. L’attaccante della Sampdoria ha calciato con il destro e la sua conclusione è stata deviata sulla traversa da Musacchio. Al 91′, Orsato ha consultato il var per vederci chiaro su un contatto in area di rigore tra Murru e Piatek. Dopo la consultazione del var, ha deciso di lasciare correre e non ha assegnato il rigore al Milan. E’ finita, la Sampdoria ha vinto contro il Milan grazie alla papera di Donnarumma sul gol di Defrel. 

Di seguito le formazioni ufficiali di Sampdoria-Milan:

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Sala, Andersen, Colley, Murru; Praet, Vieira, Linetty; Ramirez; Defrel, Quagliarella. A disposizione: Rafael, Belec, Bereszynski, Gabbiadini, Ferrari, Tonelli, Tavares, Saponara, Jankto, Sau. Allenatore: Marco Giampaolo.

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Bakayoko, Biglia, Calhanoglu; Suso, Piatek, Castilejo. A disposizione: A. Donnarumma, Reina, Abate, Caldara, Conti, Laxalt, Zapata, Bertolacci, Kessié, Borini, Paquetà, Cutrone. Allenatore: Gennaro Gattuso.