Sampdoria-Palermo, Serie A: diretta tv e streaming. Ecco come vederla

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 25 Gennaio 2015 13:40 | Ultimo aggiornamento: 25 Gennaio 2015 15:48
Sampdoria-Palermo, Serie A: diretta tv e streaming. Ecco come vederla

Iachini nella foto LaPresse

GENOVA – Sampdoria-Palermo, partita valida per la 20a giornata del campionato italiano di calcio di Serie A (classifica), verrà trasmessa in diretta tv su Sky Sport e Mediaset Premium  e potrà essere seguita anche in streaming su  SkyGo e Premium Play dalle ore 15.00. La condizione necessaria è essere abbonati ai pacchetti Calcio o Sport di Sky. Ciò permette di seguire gli incontri su pc, Mac, smartphone e tablet grazie allo streaming di  SkyGo (su iPhone, iPad, Android o Samsung Apps), oppure sul nuovo portale Skyonline. Per ricorrere allo streaming di  Premium Play (disponibile su iPad, pc e tablet Windows 8),  si può accedere anche da decoder e dai televisori abilitati, oltre che da Xbox 360 e dalla nuova Xbox One (se si possiede un abbonamento Xbox Live Gold, in base ai pacchetti Premium a cui si è abbonati).

Le partite del campionato italiano di calcio di Serie A, alla stessa stregua di quelle del campionato italiano di calcio di Serie B,  possono essere anche ascoltate alla radio – la Rai offre le telecronachedi tutte le gare della massima serie attraverso “Tutto il calcio minuto per minuto” – o seguite tramite Twitter grazie alla presenza dei profili ufficiali delle società di calcio del campionato italiano di calcio di Serie A.

La Sampdoria non sconfigge in assoluto il Palermo in gare ufficiali dall’11 maggio 2008 quando, in serie A, i blucerchiati si imposero per 2-0 al “Barbera”; nelle successive 9 sfide lo score è stato di 4 pareggi e 5 successi rosanero. Sampdoria a porta chiusa, in serie A, da 204′: ultima rete subita da Djordjevic al 66′ di Lazio-Sampdoria 3-0 del 5 gennaio scorso. Poi si contano i restanti 24′ di quella gara e le intere partite contro Empoli (1-0 in casa) e Parma (2-0 esterno).

Prima da ex a Marassi per Beppe Iachini, che ha guidato la Sampdoria dal novembre 2011 al giugno 2012, in serie B, riportando in A i blucerchiati dopo una clamorosa rimonta e l’affermazione nei playoff. Iachini finora aveva incrociato la Samp, da ex, solo in casa propria, sia con il Siena, che con il Palermo, all’andata. Palermo in gol da 11 giornate consecutive di campionato, in cui i siciliani hanno realizzato 24 reti. Ultimo digiuno rosanero in Juventus-Palermo 3-0, lo scorso 26 ottobre. (Ha collaborato Football Data).

Foto LaPresse.