Calciomercato Sampdoria, Garrone: “Cassano? Escludo un suo ritorno”

Pubblicato il 18 luglio 2012 11:14 | Ultimo aggiornamento: 18 luglio 2012 11:23
Cassano_Nazionale

Cassano (LaPresse)

CALCIOMERCATO SAMPDORIA – Edoardo Garrone, vicepresidente dei blucerchiati, è chiaro: “Un ritorno di Cassano alla Samp in questa stagione è da escludere”. “Il rapporto con Cassano e’ ottimo, con lui abbiamo passato momenti stupendi ma nella vita – ha osservato Garrone al suo arrivo in Lega per l’assemblea dei club di serie A – le strade si dividono ed è un bene che stia un po’ al Milan”.

“Cassano dice sempre che vuole tornare ma è un giocatore del Milan. Anche io – ha proseguito Garrone – ho ripetuto spesso il mio desiderio, ma non possono inseguire continuamente le ipotesi: sono abituato a dire le cose una volta sola”. A un anno e mezzo dal divorzio seguito al litigio fra l’attaccante e il presidente Riccardo Garrone, “il rapporto è ottimo, come una volta, anche con mio padre – ha assicurato Edoardo Garrone -, ma è inutile ricamarci su. Con Antonio ci siamo visti un mese e mezzo fa a Bogliasco, era felice e abbiamo passato due ore in allegria. La Sampdoria sta costruendo una squadra per fare bene in serie A – ha spiegato ancora il vice presidente -. Cosa manca? Non entro nel merito tecnico, ma non credo manchi nulla di particolare, anche se il calciomercato è lungo”.

In uscita c’è Andrea Poli, seguito da varie squadre fra cui il Milan. “Il Milan non ce lo ha chiesto, ci sono delle discussioni con il Napoli ma – ha precisato Garrone – esistono anche altre ipotesi che valuteremo, noi e il ragazzo. La Juventus? Non mi risulta un interesse da parte dei bianconeri”. Nei prossimi giorni il vicepresidente doriano potrà farsi anche un’idea più precisa dei metodi di lavoro del nuovo allenatore Ciro Ferrara. “Per ora posso dire poco su di lui, andrò in ritiro sabato e domenica – ha tagliato corto -. Però, chi è già lì mi ha assicurato che stanno lavorando tutti con grande impegno”.