Calciomercato Sampdoria: Osvaldo, Floccari e Julio Cesar gli obiettivi per gennaio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 gennaio 2014 15:04 | Ultimo aggiornamento: 25 gennaio 2014 15:05
Calciomercato Sampdoria: Osvaldo, Floccari e Julio Cesar gli obiettivi per gennaio (LaPresse)

Calciomercato Sampdoria: Osvaldo, Floccari e Julio Cesar gli obiettivi per gennaio (LaPresse)

GENOVA – Grandi nomi per il calciomercato di gennaio della Sampdoria. I blucerchiati stanno pensando ad uno scambio con il Southampton: Eder in Inghilterra per Osvaldo in Italia. Operazione più che possibile visto che ormai l’ex attaccante della Roma è stato messo fuori rosa dal suo allenatore Pochettino.

Se non arriverà il centravanti della Nazionale Italiana, la Sampdoria potrebbe mantenere in rosa Eder e puntare sull’innesto di Sergio Floccari dalla Lazio.

Ultimo, ma non in ordine di importanza, è Julio Cesar. L’ex portiere dell’Inter vorrebbe lasciare il Qpr per tornare in Italia ma l’ostacolo più grande a questa operazione è l’ingaggio dell’estremo difensore del Brasile.

Samp-Bologna, che si gioca domani al Ferraris di Genova, “e’ uno scontro diretto e per vincere serve una grande partita: tre punti sarebbero importanti per stare più sereni e staccarci ancora più dalle squadre in coda”. Quindi vietato pensare al derby: chi si distrae in attesa della stracittadina non giocherà il derby. Nel consueto incontro a Bogliasco, il mister blucerchiato avverte:

“Il Bologna sta facendo bene ma noi rispettiamo tutti ma non dobbiamo avere paura di nessuno. Diamanti? E’ un ottimo giocatore, ha un piede che assomiglia al mio. Ma ripeto che noi dobbiamo pensare a fare la nostra gara”. Mihajlovic non vuole cali di concentrazione della squadra, il pensiero del derby – che si gioca la prossima settimana – non deve distrarre dall’impegno con il Bologna:

“Non credo che questo possa accadere ma se dovessi accorgermi che qualcuno pensa al derby, vorrà dire che non giocherà con il Genoa. Noi dobbiamo pensare partita per partita. Il derby e’ molto importante ma vale tre punti come tutte le altre gare”. Per l’attacco doriano si parla di un ritorno di Maxi Lopez. Mihajlovic, come sempre, non commenta le ipotesi di mercato.

Ma Daniele Gastaldello e Angelo Palombo, che come consuetudine affiancano il tecnico durante le conferenze stampa pre-partita spiegano: “Quando c’è stata la sfida con il Catania, sia prima che dopo siamo andati a salutarlo: si e’ sempre comportato da uomo e ha sempre rispettato il gruppo anche quando magari non giocava. Ha lasciato un buonissimo ricordo, non a caso i tifosi lo hanno accolto con un applauso”.