Figc deferisce Massimo Ferrero. Disse: “Moratti, caccia via quel filippino”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 novembre 2014 18:07 | Ultimo aggiornamento: 10 novembre 2014 18:07
Massimo Ferrero

Massimo Ferrero

ROMA – Il Procuratore Federale e il Procuratore Federale Aggiunto della Ficg hanno deferito dinanzi al Tribunale Federale Nazionale il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero “per avere, con le dichiarazioni rese dinanzi alle telecamere durante la trasmissione Stadio Sprint in onda su Rai 2 il 26 ottobre e riprese dai principali organi di stampa, espresso pubblicamente dichiarazioni lesive, offensive e discriminatorie per motivi etnici nei confronti del presidente dell’Inter Erick Thohir“.

Insieme al patron romano, è stata deferita anche la Sampdoria “a titolo di responsabilità diretta”.