Sampdoria, Gastaldello: “Metalist squadra tosta”

Pubblicato il 20 Ottobre 2010 12:54 | Ultimo aggiornamento: 20 Ottobre 2010 12:54

La Sampdoria e’ partita stamani con il volo Az 8040 dall’Aeroporto Cristoforo Colombo alla volta di Kharkiv, per affrontare domani sera il Metalist nel terzo turno della fase a gironi di Europa League.

Sfida ostica ma importante considerando che i blucerchiati comandano il girone. Un successo varrebbe molto per la qualificazione, ma Cassano e compagni sono consci che non sara’ una passeggiata. A spiegare le insidie maggiori poco prima della partenza e’ stato Daniele Gastaldello. ”Affrontiamo una squadra tosta – spiega il centrale difensivo – ieri abbiamo visto che sono molto veloci ed anche se sono una squadra dell’Est hanno in rosa molti brasiliani.

Bisognera’ stare attenti alle ripartenze perche’ possono far male”. Una Sampdoria che affronta questa trasferta con alcune assenze sia obbligate sia per scelta: ”Abbiamo alcuni infortunati ma ci sono anche tanti giovani interessanti – aggiunge Gastaldello – Domani questi giovani hanno la possibilita’ di farsi notare e far vedere il loro valore. Credo che come altre volte daranno il loro contributo”. La sfida europea arriva pero’ a tre giorni dal posticipo con l’Inter di domenica prossima. ”Ma noi ora pensiamo solo alla gara in Ucraina. Dobbiamo vincere per passare il turno e per farlo bisogna affrontare ogni gara con determinazione concentrandoci solo su quello. Da venerdi’ poi penseremo all’Inter”.