Sampdoria-Genoa: diretta tv e streaming. Ecco dove vederla

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 21 febbraio 2015 10:33 | Ultimo aggiornamento: 21 febbraio 2015 20:12
Sampdoria-Genoa: diretta tv e streaming. Ecco dove vederla

Mihajlovic nella foto LaPresse

GENOVA – Sampdoria-Genoa, derby della Lanterna valido come anticipo della 24a giornata del campionato italiano di calcio di Serie A, verrà trasmessa in diretta tv su Sky Sport e Mediaset Premium  e potrà essere seguita anche in streaming su  SkyGo e Premium Play dalle ore 20.45. La condizione necessaria è essere abbonati ai pacchetti Calcio o Sport di Sky.

Ciò permette di seguire gli incontri su pc, Mac, smartphone e tablet grazie allo streaming di  SkyGo (su iPhone, iPad, Android o Samsung Apps), oppure sul nuovo portale Skyonline. Per ricorrere allo streaming di  Premium Play (disponibile su iPad, pc e tablet Windows 8),  si può accedere anche da decoder e dai televisori abilitati, oltre che da Xbox 360 e dalla nuova Xbox One (se si possiede un abbonamento Xbox Live Gold, in base ai pacchetti Premium a cui si è abbonati).

Le partite del campionato italiano di calcio di Serie A (classifica), alla stessa stregua di quelle del campionato italiano di calcio di Serie B,  possono essere anche ascoltate alla radio – la Rai offre le telecronachedi tutte le gare della massima serie attraverso “Tutto il calcio minuto per minuto” – o seguite tramite Twitter grazie alla presenza dei profili ufficiali delle società di calcio del campionato italiano di calcio di Serie A.

Probabili formazioni di Sampdoria-Genoa, derby della Lanterna.

Sampdoria (4-3-1-2): 2 Viviano, 29 De Silvestri, 26 Silvestre, 5 Romagnoli, 19 Regini, 14 Obiang, 30 Acquah, 6 Duncan, 21 Soriano, 9 Okaka, 23 Eder (88 Frison, 33 Romero, 25 Coda, 3 Mesbah, 32 Marchionni, 8 Correa, 77 Wszolek, 22 Rizzo, 18 Bergessio, 17 Palombo, 24 Muriel). All.: Sinisa Mihajlovic. Squalificati: nessuno. Diffidati: Duncan, Eder, Soriano, De Silvestri, Obiang. Indisponibili: Eto’o, Cacciatore, Munoz, De Vitis.

Genoa (3-4-3): 1 Perin, 14 Roncaglia, 8 Burdisso, 4 De Maio, 21 Edenilson, 88 Rincon, 33 Kucka, 91 Bertolacci, 24 Iago Falque, 10 Perotti, 11 Niang. (23 Lamanna, 39 Sommariva, 5 Izzo, 2 Tambe’, 18 Bergdich, 93 Laxalt, 38 Mandragora, 16 Lestienne, 19 Pavoletti, 22 Borriello). All.: Gasperini. Squalificati: nessuno. Diffidati: Iago, Rincon. Indisponibili: Marchese, Ariaudo, Tino Costa. Arbitro: Rocchi di Firenze. Quote Snai: 2,40; 3,10; 3,10.

Festa per le 200 gare in serie A per Lorenzo De Silvestri: il difensore blucerchiato ha esordito in categoria il 22 aprile 2007 in Lazio-Fiorentina 0-1. Lazio, Fiorentina e Sampdoria le maglie da lui vestite in massima divisione. Sampdoria in flessione: mai un successo nelle ultime 4 giornate, con score di 2 pareggi (sempre per 1-1) ed altrettante sconfitte. I blucerchiati non vincono dal 18 gennaio scorso, 2-0 a Parma.

E’ aperta la serie negativa record del campionato 2014/15. Genoa a segno da 8 giornate consecutive di campionato, in cui i rossoblu hanno realizzato 15 reti. Ultimo stop il 14 dicembre scorso, Genoa-Roma 0-1. Febbraio mese d’oro per le formazioni guidate da Gian Piero Gasperini, che viaggiano alla media punti-partita di 1,70, frutto di un bilancio composto da 16 vittorie, 5 pareggi e 10 sconfitte in 31 gare di campionati professionistici. In verità ad agosto e giugno Gasperini avrebbe medie superiori, ma in questi mesi non sempre si giocano gare di campionato. (ha collaborato Football Data).

Foto LaPresse.