Sampdoria-Siena, le formazioni: Maxi Lopez sfida Calaiò

Pubblicato il 2 settembre 2012 13:33 | Ultimo aggiornamento: 2 settembre 2012 13:34

Sampdoria (LaPresse)

Genova – SAMPDORIA-SIENA ore 20.45. Sampdoria (4-3-3): Romero; Berardi, Gastaldello, Rossini, Costa; Obiang, Maresca, Poli; Estigarribia, Maxi Lopez, Eder. A disp.: Berni, Falcone, Castellini, De Silvestri, Krsticic, Soriano, Tissone, Mustafi, Renan, Munari, Icardi, Pozzi. All.: Ferrara

Squalificati: Da Costa (1 ottobre 2012)
Indisponibili: Juan Antonio. Siena (3-5-1-1): Pegolo; Neto, Felipe, Contini; Mannini, Vergassola, D’Agostino, Valiani, Del Grosso;Bogdani, Calaiò
A disp.: Farelli, Campagnolo, Paci, Rubin, Dellafiore, Verre, Coppola, Angelo, Sestu, Paolucci, Rosina, Zé Eduardo. All.: Cosmi
Squalificati: Larrondo (3 mesi), Vitiello (4 anni), Terzi (3 anni e 6 mesi), Belmonte (6 mesi)
Indisponibili: Bolzoni, Parravicini

L’ultima vittoria ufficiale ottenuta in assoluto dal Siena contro la Sampdoria, tra gare in Liguria ed in Toscana, risale al 26 febbraio 2006 quando, in serie A, i toscani si imposero in casa per 1-0: nelle successive 8 sfide lo score e’ di 3 pareggi e 5 successi blucerchiati.

Ciro Ferrara ha esordito da tecnico professionista con formazioni di club proprio a Siena contro i bianconeri toscani: era il 24 maggio 2009 quando, in serie A, l’allenatore campano – subentrato a Claudio Ranieri alla guida della Juventus – porto’ i bianconeri piemontesi ad imporsi in Toscana per 3-0, con reti di Del Piero al 18′ e 89′ e Marchisio al 37′.

Serse Cosmi e’ la bestia nera della Sampdoria: nei 9 precedenti ufficiali, il bilancio – a favore del neo-tecnico del Siena – e’ di 4 vittorie, altrettanti pareggi ed 1 solo successo blucerchiato, Sampdoria-Perugia 3-2 in serie A in data 18 aprile 2004. Le squadre di Cosmi, inoltre, in queste 9 gare hanno sempre segnato, per un totale di 18 marcature.