Da San Basilio all’Irlanda, ancora violenza sugli arbitri: mascella rotta a Sweeney dopo aggressione

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 novembre 2018 17:38 | Ultimo aggiornamento: 13 novembre 2018 17:38
Da San Basilio all'Irlanda, ancora violenza sugli arbitri: mascella rotta a Sweeney dopo aggressione

Da San Basilio all’Irlanda, ancora violenza sugli arbitri: mascella rotta a Sweeney dopo aggressione

DUBLINO (IRLANDA) – Sono giorni tremendi per gli arbitri. Tutto il mondo è paese quando si tratta di sfogare la rabbia sulle decisioni dei fischietti. Così dopo quello che è avvenuto a Roma, nella zona di San Basilio, è da registrare un grave episodio di violenza in Irlanda. 

Daniel Sweeney, questo il nome dell’arbitro, ha riportato la frattura della mascella e diversi danni al setto nasale dopo essere stato picchiato nel parcheggio da tre giocatori del Mullingar Town e un tifoso al termine di una partita dilettantistica.

L’aggressione di San Basilio 

Un giovane arbitro è stato aggredito e preso a schiaffi da alcuni tifosi della Virtus Olympia, dopo la partita di Promozione del Lazio, contro l’Atletico Torrenova (a San Basilio, Roma), l’Associazione Italiana Arbitri, questa settimana non invierà arbitri sui campi per tutte le partite in programma nei campionati dilettanti della Regione.

Lo ha deciso il presidente, Marcello Nicchi, che annuncia “una presa di posizione forte e decisa per sollecitare un momento di riflessione da parte di tutti ma anche dell’opinione pubblica sul tema della violenza nel calcio”.

LEGGI ANCHE:
Classifica, calendario, risultati e marcatori del campionato di Serie A.
Come funziona l’abbonamento a Dazn per vedere le partite di Serie A.
I siti legali dove vedere in streaming le partite di calcio.